Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Pirenei

    La catena montuosa che separa la Francia dalla Spagna non è soltanto una sequenza di monti, ma anche un territorio dove si trovano molte località estremamente affascinanti e interessanti, in grado di accontentare i gusti più disparati. 

    È una splendida idea, sempre più gettonata, quella di recarsi in zona e disporre da subito, appena arrivati all'aeroporto di Tolosa oppure di Rodez Marcillac, di un'auto pronta a condurre nei posti più belli.

    Avere l'auto è molto semplice, basta prenotarla con TiNoleggio prima di partire e la si trova già pronta all'arrivo. Decidere i luoghi in cui andare è altrettanto facile, vista l'offerta variegata e di qualità che offrono i Pirenei. La stessa Rodez, poco distante dall'aeroporto omonimo, è ricca di attrattive. È una città antichissima che unisce le vestige del passato ad una lenta, ma costante modernizzazione. 

    Il museo archeologico Fenaille con le statue menhir del Rouergue, il palazzo Vescovile e i viadotti ferroviari del XIX secolo sono solo alcuni dei motivi per cui, prima di spostarsi in auto, si può fare un giro a Rodez.

    Lourdes e Bergerac, due tappe da non mancare

    noleggio auto in PireneiLourdes, negli Alti Pirenei, non ha certo bisogno di presentazione. Turismo religioso, ma non solo, in questa località che fu abitata fin dalla preistoria. 

    Il paese è sovrastato da un monte su cui sorge una fortezza che molti visitano per la sua imponenza. Difficile staccarsi dall'aspetto religioso poiché è comunque interessante visitare la casa di Bernadette, il Santuario e la Grotta. Una piacevole esperienza è quella di fare una gita con la funicolare, che permette di vedere lo splendido panorama di Lourdes. 

    Con l'auto ci si sposta a Bergerac: occorrono all'incirca tre ore, ma ne vale la perna per visitare la "cittadina del tabacco". C'è anche un museo che racconta di questo prodotto e della sua lavorazione. La cittadina sorge sulle rive della Dordogna e sicuramente ritorna alla mente quando si pensa al famoso Cyrano De Bergerac, che però non è mai stato in questo posto.

    Tarbes 

    Il Giardino Massey a TarbesSpostandosi a Tarbes, ai piedi dei Pirenei, ci si avvia ad un'altra interessante esperienza di viaggio. Un itinerario alla scoperta dei Pirenei non può prescindere da zone come queste. Lourdes colpisce per l'afflusso di fedeli, mentre Tarbes propone il suo parco ricco di piante, incantevole per chi ama la natura.

    Il Giardino Massey è un orto botanico, un parco pubblico e un arboreto, con omonimo museo, che prende il nome dal botanico Placide Massey. Tarbes è per coloro che apprezzano gli stupendi panorami e le passeggiate per le stradine caratteristiche dei paesi: non sarà difficile, con l'auto a disposizione, godere della bellezza dei Pirenei.

    Hai bisogno di aiuto?