Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Rodano - Compara le offerte

    Concedersi una vacanza in un luogo ricco di storia e tradizione è il metodo migliore per distrarsi dalla quotidianità. Un viaggio alternativo nel dipartimento francese del Rodano, attraversato dalle Alpi e da numerosi laghi, è quello che ci vuole per rilassarsi e conoscere splendide realtà e città. La prima cosa da fare è scegliere dove atterrare: sono presenti nella regione diversi aeroporti, tutti innovativi, ricettivi e funzionali.

    L'aeroporto intitolato all'aviatore e scrittore Antoine de Saint Exupéry si trova a venticinque chilometri dal centro di Lione, capoluogo del Rodano; l'aeroporto di Grenoble-Isère è situato nei pressi della medesima città, a soli trentotto minuti di auto; l'aeroporto di Lione-Bron, a sud-ovest del dipartimento francese, dinamico e all'avanguardia, è vicinissimo al capoluogo Lione e al caratteristico comune della metropoli, appunto Bron (famoso per la Chiesa di Saint Denis, e i suoi teatri).

    Una volta scelta la pista di atterraggio, per condurre il viaggio in assoluta serenità, noleggiate un’auto direttamente all'aeroporto, per ammirare le meraviglie  del Rodano.

    I luoghi imperdibili del Rodano 

    I monumenti del RodanoNel momento in cui sceglierete di atterrare al Lione-Bron o al Saint Exupéry di Lione, dopo aver noleggiato un’auto, il tragitto per visitare le due città si rivelerà semplice e affascinante.

    A Lione vi stupirà il centro storico e la Città Vecchia, con i suoi vicoli, le piazzette e i passaggi segreti; cattureranno la vostra attenzione le maestose strutture architettoniche, civili e religiose, come il Museo di Belle Arti, ricco di importanti opere artistiche italiane ed europee, la Fontana di Bartholdi, la Cattedrale di Saint Jean, la Basilica di Fourvière e il Palazzo meglio noto come "Il Muro dei Lionesi".

    Un percorso affascinante, da suggellare con la gastronomia tipica, a base di Andouillette, insaccati e insalate lionesi, da gustare nelle caratteristiche trattorie.  

    Cosa vedere a Grenoble

    Il centro di GrenobleSe atterrate al Grenoble-Isère, prima di procedere verso nord, verso Bron e Lione, soffermatevi nella meravigliosa "Capitale delle Alpi francesi", Grenoble. Respirate la sua vivace vita culturale, attraverso una visita ai musei e ai suoi edifici storici e moderni. Raggiungete il centro storico, dominato dalla presenza della Bastiglia, dal Palazzo del Delfinato, dalla chiesa di Saint André e dalla cattedrale di Notre-Dame de Grenoble.

    Avvolti dal classico clima sub-oceanico, rilassatevi in una delle famose caffetterie per degustare il caffè alla francese e il goloso gâteau aux noix. Soffermatevi, poi, alla Tour Perret, per godere di uno spettacolare panorama, nel Parco Paul Mistral.

    Concludete, infine, il vostro viaggio assaporando il Gratin di patate e la fonduta.

    Hai bisogno di aiuto?