Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Rodano - Compara le offerte

    Concedersi una vacanza in un luogo ricco di storia e tradizione è il metodo migliore per distrarsi dalla quotidianità. Un viaggio alternativo nel dipartimento francese del Rodano, attraversato dalle Alpi e da numerosi laghi, è quello che ci vuole per rilassarsi e conoscere splendide realtà e città. La prima cosa da fare è scegliere dove atterrare: sono presenti nella regione diversi aeroporti, tutti innovativi, ricettivi e funzionali.

    L'aeroporto intitolato all'aviatore e scrittore Antoine de Saint Exupéry si trova a venticinque chilometri dal centro di Lione, capoluogo del Rodano; l'aeroporto di Grenoble-Isère è situato nei pressi della medesima città, a soli trentotto minuti di auto; l'aeroporto di Lione-Bron, a sud-ovest del dipartimento francese, dinamico e all'avanguardia, è vicinissimo al capoluogo Lione e al caratteristico comune della metropoli, appunto Bron (famoso per la Chiesa di Saint Denis, e i suoi teatri).

    Una volta scelta la pista di atterraggio, per condurre il viaggio in assoluta serenità, noleggiate un’auto direttamente all'aeroporto, per ammirare le meraviglie  del Rodano.

    I luoghi imperdibili del Rodano 

    I monumenti del RodanoNel momento in cui sceglierete di atterrare al Lione-Bron o al Saint Exupéry di Lione, dopo aver noleggiato un’auto, il tragitto per visitare le due città si rivelerà semplice e affascinante.

    A Lione vi stupirà il centro storico e la Città Vecchia, con i suoi vicoli, le piazzette e i passaggi segreti; cattureranno la vostra attenzione le maestose strutture architettoniche, civili e religiose, come il Museo di Belle Arti, ricco di importanti opere artistiche italiane ed europee, la Fontana di Bartholdi, la Cattedrale di Saint Jean, la Basilica di Fourvière e il Palazzo meglio noto come "Il Muro dei Lionesi".

    Un percorso affascinante, da suggellare con la gastronomia tipica, a base di Andouillette, insaccati e insalate lionesi, da gustare nelle caratteristiche trattorie.  

    Cosa vedere a Grenoble

    Il centro di GrenobleSe atterrate al Grenoble-Isère, prima di procedere verso nord, verso Bron e Lione, soffermatevi nella meravigliosa "Capitale delle Alpi francesi", Grenoble. Respirate la sua vivace vita culturale, attraverso una visita ai musei e ai suoi edifici storici e moderni. Raggiungete il centro storico, dominato dalla presenza della Bastiglia, dal Palazzo del Delfinato, dalla chiesa di Saint André e dalla cattedrale di Notre-Dame de Grenoble.

    Avvolti dal classico clima sub-oceanico, rilassatevi in una delle famose caffetterie per degustare il caffè alla francese e il goloso gâteau aux noix. Soffermatevi, poi, alla Tour Perret, per godere di uno spettacolare panorama, nel Parco Paul Mistral.

    Concludete, infine, il vostro viaggio assaporando il Gratin di patate e la fonduta.

    Hai bisogno di aiuto?