Nazione di residenza del conducente
AR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Salta

    La Regione di Salta si trova nella parte settentrionale dell’Argentina e vanta tantissime città ricche di fascino. La più importante è certamente l’omonima città di Salta.

    Cosa vedere a Salta?

    Monumento di SaltaUna volta atterrati all'Aeroporto di Salta si può iniziare subito a scoprire questa realtà, non troppo nota al turismo di massa, ma davvero ricca di attrazioni culturali e artistiche. Il primo luogo da vedere è senza dubbio la Cattedrale di Salta, che è ovviamente il luogo religioso più frequentato da chi abita qui.

    Lo stile di questo luogo di culto è assai sfarzoso e la sera, quando la Cattedrale è illuminata, si assiste ad uno spettacolo di luci e di colori che non può lasciare indifferenti. Sempre rimanendo nell'ambito dei luoghi di culto come non si può citare la Chiesa di San Francesco, che a detta di molti è la più bella di tutta la Regione.

    Parte della sua bellezza è data sicuramente dalla sua particolare struttura, costituita da un mix di marmo e terracotta, oltre che da dei colori decisamente in linea con la tradizione argentina, che così come la Cattedrale, danno luogo a dei giochi di colore affascinanti.

    Le principali attrazioni di Salta

    Cattedrale di SaltaSi sarà capito che Salta ha decisamente molto da offrire da un punto di vista liturgico e religioso. Tuttavia, si potrebbe anche decidere di farsi conquistare da altri luoghi che rendono questa realtà la più interessante di tutta la Regione che porta il suo stesso nome.

    Infatti, tra i luoghi di culto presenti a Salta va citato anche il Santuario della Vergine della Collina, che non solo è visitato dai fedeli, ma anche da coloro che vogliono avere una splendida vista di tutta la città. Va detto che Salta ha molto da offrire anche da un punto di vista prettamente museale. Ad esempio, si può visitare anche il Museo di Archeologiad'alta montagna.

    Questo è sicuramente il polo museale più importante che Salta può vantare e si caratterizza per il fatto che i visitatori, dedicandogli il tempo che merita, avranno la possibilità di scoprire molto sulla storia delle popolazioni che hanno abitato queste terre, come ad esempio gli Incas.

    Il museo ospita anche le mummie di tre giovanissimi che vennero sacrificati alla montagna: un reperto senza dubbio difficile da guardare per certi aspetti, ma decisamente affascinante se si amano la storia e le tradizioni delle popolazioni che hanno abitato questa parte di mondo, prima dell'avvento degli europei.

    Infine, tra le realtà semi-rurali presenti nei dintorni di Salta, si può citare Cafayate, la cui fondazione risale alla fine della prima metà del 1800 e che può essere ottimo punto di partenza per

    Hai bisogno di aiuto?