TiNoleggio / Noleggio auto / Cile / Tarapacá
Noleggio auto in Tarapacá
Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
31/05/2022
10:00
A
02/06/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

La Regione di Tarapacà si trova nel nord ovest del Cile ed è nota anche con il nome di I Region. Un tempo questa regione apparteneva al Perù, che la perdette alla fine della Guerra del Pacifico del 1883.

Cosa vedere a Iquique?

IquiqueDopo essere arrivati all'Aeroporto di Iquique, da dove si può iniziare la scoperta di questa affascinante realtà cilena che affaccia sull'Oceano Pacifico ed è ricca di luoghi storicamente e artisticamente interessanti?

Il tratto distintivo di Iquique è il fatto che l'evoluzione urbana della città è andata di pari passo con un costante rispetto della natura circostante. Il primo luogo da visitare è senza dubbio il porto cittadino, uno dei luoghi più affollati di tutta la città. Tra i luoghi di interesse di questa zona, vi è senza dubbio il Museo Navale, che consente non soltanto di scoprire molto sulla storia navale dell'Argentina, ma anche di approfondire quella che è la propria conoscenza per quanto concerne la Guerra del Pacifico.

Nel centro storico della città si trovano alcuni monumenti decisamente interessanti, tra cui merita una primaria citazione la Torre dell'Orologio, che con la sua altezza domina il centro storico. Per chi poi volesse provare l'essenza del Cile più profondo, ci si può recare nei dintorni della città: tra i luoghi di maggior interesse in questo senso vi sono sicuramente le cascate di Iquique.

Altri luoghi da non perdere a Iquique

plaza Arturo Prat Dopo essere arrivati all'Aeroporto di Iquique, la visita di questa città potrebbe iniziare anche da Plaza Arturo Prat, dove è ubicato la Torre dell'Orologio di cui si è parlato poco sopra. Sempre in questa zona si trovano alcuni storici palazzi della città, che ricordano le diverse epoche storiche di questa città affacciata sull'Oceano.

Tra i musei che si possono visitare vi è anche il Museo Regionale di Archeologia, che consente di compiere un viaggio decisamente affascinante ed indimenticabile alla scoperta del passato remoto del Cile. In questo polo museale si possono ammirare mummie, antichi strumenti di lavoro e opere risalenti all'età pre-colombiana.

Questa città ha molto da offrire anche per quanto riguarda i luoghi di culto. Tra i tanti si può ricordare il Santuario Sagrado Corazon de Jesus, che si caratterizza per uno stile architettonico decisamente originale. Se dopo la visita a questo affascinante luogo si volesse fare una passeggiata sulla spiaggia, basterà percorrere poche centinaia di metri per ritrovarsi su quella che è la spiaggia più nota della città.

Infine, per chi volesse compiere una sorta di escursione nei dintorni della città, risulta consigliabile recarsi presso Oficina Salitrera: questa realtà abbandonata si trova nel deserto ed è stata abbandonata nella prima metà del secolo scorso. Se si amano le atmosfere ancestrali, questa città

Le ultime destinazioni del noleggio auto e furgoni