TiNoleggio / Noleggio auto / Cile / Coquimbo
Noleggio auto in Coquimbo
Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
31/05/2022
10:00
A
02/06/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Appartenente al Cile centro-settentrionale, la IV Región, l'altro nome con cui è conosciuta la Regione di Coquimbo, è situata lungo la Panamericana e il suo nome, in lingua Quechua, indica un luogo in cui l'acqua è particolarmente calma.

Cosa vedere a La Serena

La Serena Con un nome così dolce e poetico, non è difficile immaginare perché La Serena sia tra i luoghi preferiti dai cileni. Considerata una delle città più antiche del Cile, fondata nel lontano 1549, La Serena è conosciuta nel mondo intero per i suoi tradizionali edifici in stile coloniale, ancora perfettamente conservati.

Inoltre, è nota anche per le sue spiagge assolate, tra le più belle della costa e per i suoi variopinti panorami, completamente differenti gli uni dagli altri. Per visitare al meglio la città, si può atterrare all’Aeroporto La Florida di La Serena.

Appena arrivati nel cuore della città, il primo luogo da visitare è quello conosciuto con il nome di Jardin del Corazon. Situato in Avenida Francisco de Aguirre, questo meraviglioso giardino in stile giapponese, racchiude stagni con papere e cigni dal candido manto, radure erbose piene di fiori, un ponte sospeso e persino un grazioso tempietto in cui fermarsi a meditare.

Se, invece, il nostro sogno è passeggiare tranquilli lasciandoci inebriare dal profumo salmastro dell'Oceano Pacifico, l'Avenida del Mar è il posto adatto a noi. Perfetto soprattutto all'imbrunire, quando il vento soffia imperioso agitando le acque, il lungomare consente una vista mozzafiato sulla città e sui suoi immediati dintorni.

Pur non essendo conosciuta per i suoi edifici, nel cuore di La Serena, merita una visita, la sua Cattedrale. Dall'architettura imponente, la Cattedrale vanta un ambiente rigido e spartano, impreziosito dalle alte colonne che sorreggono un soffitto a volta e da un monumentale organo a canne posizionato proprio sull'altare.

Un viaggio emozionante anche dal punto di vista gastronomico

Cattedrale La Serena Per conoscere la storia, le tradizioni e la cultura di un luogo, spesso è necessario passare anche per il settore gastronomico. E, questo pittoresco angolo cileno, non può che soddisfare pienamente anche i palati più esigenti.

Grazie alle influenze andine mescolate amabilmente a quelle spagnole, la cucina di La Serena è variopinta e speziata, con piatti robusti dal sapore ancora genuino. In ogni ristorante della città, come antipasto, sarà possibile trovare il tradizionale "pan con pebre", un panino caldo accompagnato da una salsa a base di aglio, cipolla, coriandolo, aceto, pomodoro, olio e tanto peperoncino.

Per una cena succulenta, è impossibile non lasciarsi tentare dalle zuppe cilene. Se la "paila marina" è dedicata agli estimatori del pesce fresco, la "cazuela de ave" è preparata con pezzi di pollo o di manzo, serviti con una pannocchia di mais, patate tagliate in modo grossolano e condite con olio, pepe e peperoncino.

Le ultime destinazioni del noleggio auto e furgoni