Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Autonoleggio Marche - Noleggio di Auto nelle Marche

    Le Marche si collocano sul versante del medio Adriatico e occupano circa 9.365,86 km² di territorio italiano che si estende tra il fiume Conca a nord e il Tronto a sud; a ovest la regione è limitata dall'Appennino. Essa presenta una forma caratteristica di pentagono irregolare e si sviluppa per lo più longitudinalmente da nord-ovest a sud-est. Una zona montuosa è formata dall'Appennino Umbro-Marchigiano. Nella zona litoranea il clima è subcontinentale a nord di Ancona con sbalzi di temperatura da stagione a stagione: estati calde, ma rinfrescate dalla benevole brezza marina, inverni freddi con regolari piogge di stagione. Dal parabrezza dell’autovettura presa a noleggio, lo scenario cambia continuamente: dai campi arati si passa alle innumerevoli colline completamente verdi e coltivate a vigneto. Bastano poche curve per cambiare il paesaggio e, da un giallo acceso di un campo di girasoli, ci si trova davanti il mare azzurrissimo. I paesi spuntano in lontananza sulla cima delle colline ed è facile riconoscere, anche da lontano, i piccoli castelli o i palazzi signorili, le chiese ed i monasteri che qui abbondano. Si possono percorrere strade sterrate che portano a casali immersi nel verde e fiancheggiati da querce secolari oppure imbattersi in abbazie o eremi completamente isolati.Il Rinascimento è stato un periodo d’oro per tutte le Marche, ricco di capolavori artistici che si possono scoprire visitando i suoi borghi o città: Montefeltro, Urbino, Camerino, Ascoli Piceno, Loreto, Ancona e tante altre.Non dimentichiamo di visitare anche le bellezze naturali come le spettacolari grotte carsiche di Frasassi, gli ombrosi sentieri del Monte Conero con le vertiginose inquadrature sul mare oppure le cime dei Monti Sibillini. Il viaggio ne sarà valsa la pena.

    Ascoli Piceno: fascino storico marchigiano 

    Il capoluogo marchese Ascoli PicenoLa città si trova nella parte meridionale della regione Marche e dista 28 km dal mare Adriatico. Per visitare la città per coloro che sono turisti e non hanno un mezzo proprio, vi è la possibilità di noleggiare un'auto ad Ascoli per ammirare le numerose opere sparse per la città. Il suo centro urbano sorge ad un'altitudine di 154m., nella zona di confluenza tra il fiume Tronto ed il torrente Castellano, circondato per tre lati da montagne, tra cui vi sono la montagna dell'Ascensione, il colle San Marco e la montagna dei Fiori. Il suo territorio è contornato da due aree naturali protette: il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga a sud ed il Parco Nazionale dei Monti Sibillini a nord-ovest. Le armonie architettoniche del centro storico nascono in epoca medioevale su resti romani.La città è caratterizzata dal colore del caldo travertino di cui sono fatte case, palazzi, chiese, ponti e torri. Due le piazze principali: Piazza del Popolo, tranquilla “sala” cittadina con palazzetti e portici cinquecenteschi e, sullo sfondo la Chiesa gotica  di S. Francesco dalle vivaci absidi poligonali tra cui sorgono due esili campanili. Di fianco alla chiesa il Chiostro Maggiore ora adibito  a mercato pubblico. L‘altra piazza è L’Arringo con il Duomo che sorge sui resti di un’antica basilica romana. Al suo interno un pregevole polittico di Carlo Crivelli. Di fianco al Duomo sorge il Battistero con forma ottagonale. 

    L'incantevole Pesaro si fa ammirare

    La sfera grande a PesaroPesaro è la seconda città per popolazione della regione Marche, dopo il capoluogo Ancona. La città ha un comprensorio urbano che si estende al di là dei confini comunali e ingloba diversi altri comuni quali Sant'Angelo in Lizzola, Montelabbate, e Colbordolo. Pesaro si affaccia sul mare Adriatico e possiede una spiaggia sabbiosa che è possibile raggiungere grazie al noleggio auto a Pesaro che vi aiuterà a scoprire i fantastici scenari. L'abitato è compreso tra due colli, il Monte Ardizio a est-sud-est e il Colle San Bartolo a ovest-nord-ovest, che dà il proprio nome al Parco naturale regionale del Monte San Bartolo. La città  è “piccola”, ma graziosa. Appoggiata alla rocca Costanza, sulla destra del fiume Foglia, si espande fino all’Adriatico. Di origini cinquecentesche conserva ancora oggi antiche atmosfere. Il centro della città è Piazza del Popolo adornata dalla seicentesca fontana con cavalli marini e tritoni. Vi sorgono il Palazzo Ducale oggi occupato dalla Prefettura, la Chiesa di S. Ubaldo e il palazzo della Posta. Da visitare la Chiesa cinquecentesca di S. Giovanni Battista dalla facciata incompiuta, la Chiesa di S. Agostino con ricco portale gotico veneziano e, nel presbitero sono bellissimi gli stalli lignei intagliati ed intarsiati. Il Santuario della Madonna delle Grazie con portale gotico è ornato di rilievi e sculture.

    Ancona : meraviglie racchiuse nel suo cuore

    Piazza di AnconaLa città si stende ad anfiteatro sulle propaggini del monte Conero.Per visitare la città se siete turisti e venite da fuori c'è la possibilità di noleggiare un'auto ad Ancona per scoprire le nascoste meraviglie anconesi.La parte antica è considerata quella sotto la Basilica di S. Ciriaco dedicata ai marinai e la parte moderna dilaga oltrepassando il promontorio.Deve la costruzione del molo e la sistemazione del porto all’imperatore Traiano a cui è dedicato l’arco in marmo dell’Imetto.Da visitare: la Mole Vanvitelliana o lazzaretto, di forma pentagonale; La Chiesa di S.Agostino con un grandioso e ricco portale; Piazza della Repubblica, centro della città, si apre sul portotra la Chiesa di SS. Sacramento ed il Teatro delle Muse. La Loggia dei Mercanti dalla graziosa facciata gotico veneziana. La romanica Chiesa di S. Maria della Piazza con la sua singolare facciata. La Notevole Piazza del Plebiscito fiancheggiata dal Palazzo del Governo. La Chiesa di S. Domenico  preceduta da una scenografica scalinata a due rampe; la Fontana del Calamo o delle 13 cannelle; la Basilica di S. Ciriaco una delle più interessanti chiese medioevali della Marche. Per visitare la città per tutti coloro che arrivano in aero vi è la possibilità di noleggiare un’auto all’aeroporto Falconara per non perdersi nulla della cittadina marchigiana e dei suoi meravigliosi scenari  

    Se ti è più comodo, TiNoleggio ti da la possibilità di noleggiare l'auto che fa per te anche nei punti di ritiro anche Fermo e Macerata

     

    Hai bisogno di aiuto?