Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Ascoli Piceno - Scopri gli Sconti

    Noleggio Auto Ascoli Piceno Tra le città più interessanti delle Marche spicca sicuramente Ascoli Piceno, che ha davvero tanto da offrire.

    Cosa vedere ad Ascoli Piceno?

    Piazza Ascoli Piceno Dopo essere arrivati ad Ascoli Piceno e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio, si può subito cominciare la scoperta di questa splendida realtà marchigiana.

    Senza dubbio si potrebbe cominciare da Piazza del Popolo, considerata a ragione una delle piazze più belle d'Italia per la sua bellissima struttura architettonica.

    Nei pressi della piazza, si trovano diversi edifici molto interessanti, come ad esempio il Palazzo dei Capitani, che è stato costruito tra il 1200 ed il 1300 e che venne restaurato dopo un incendio dovuto alle lotte tra alcune famiglie nobiliari del luogo.

    Ad oggi questo edificio ospita le autorità comunali e chi vuole può visitare anche il bel cortile in stile rinascimentale, vero fiore all'occhiello degli esterni di questo edificio.

    Ascoli Piceno, ha molto da offrire anche per quanto riguarda i luoghi di culto: basti pensare ad esempio alla Chiesa di San Francesco, che senza dubbio è la chiesa più importante di tutta la città e che piacerà moltissimo a quanti amano lo stile architettonico gotico.

    Questa chiesa venne costruita a partire dal 1258, come omaggio al periodo trascorso in città da San Francesco d'Assisi. Se gli esterni sono decisamente ricercati, l'interno si presenta invece molto semplice, ma comunque affascinante agli occhi di qualsiasi turista.

    Altri luoghi da visitare ad Ascoli Piceno e dintorni

    Castello Ascoli Piceno Una volta atterrati all'Aeroporto di Ancona Falconara Marittima, e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata in precedenza grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito partire alla volta di Ascoli Piceno.

    Il tour della città, potrebbe iniziare ad esempio da Piazza Arringo, che è la seconda piazza più importante della città dopo Piazza del Popolo.

    Nei pressi di questa piazza, si trovano alcuni importanti edifici, come ad esempio il Duomo di Sant'Emidio: questo luogo di culto è dedicato al patrono della città.

    Ascoli Piceno ha molto da offrire anche da un punto di vista museale: basti ad esempio pensare al MuseoDiocesano, dove si possono ammirare dipinti di diversi autori, vissuti in epoche diverse della storia d'Italia. Tra i tanti si possono citare ad esempio quadri di Tiziano e di Carlo Crivelli.

    Se Ascoli Piceno risulta decisamente affascinante, lo stesso si può dire di diversi borghi medioevali che si trovano a poca distanza dalla città marchigiana.

    Per esempio, Ripatransone, che non solo è un borgo medioevale decisamente interessante, ma che detiene anche un record decisamente singolare, ovvero quello di ospitare il vicolo più stretto del Belpae

    Hai bisogno di aiuto?