Nazione di residenza del conducente
DO
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Repubblica Dominicana

    Uno dei Paesi più belli del Centro America, che meritano di essere visitati, vi è senza dubbio la Repubblica Dominicana, realtà assolutamente affascinante situata nelle Grandi Antille. Bagnata dall’Oceano Atlantico, dal Mar dei Caraibi e dal Canale della Mona, questa Nazione confina con Porto Rico e la Repubblica di Haiti.

    Santo Domingo: la capitale della Repubblica Dominicana

    Fortezza di Santo Domingo Una volta atterrati all'Aeroporto Santo Domingo Las Américas, da dove si può cominciare la scoperta della capitale dello Stato? Senza dubbio il punto da cui iniziare è la cosiddetta Parque Colon, centro della città che accoglie i turisti con i suoi meravigliosi monumenti.

    Tra tutti, si contraddistingue in termini di rilevanza la Statua di Cristoforo Colombo, che approdò su queste terre durante i suoi viaggi, e che sorge davanti alla bellissima Cattedrale di Santa Maria la Menor, edificata nei primi anni del '500 in diversi stili architettonici, quali il barocco, il gotico e il rinascimentale spagnolo.

    Presso Parque Colon potrete ammirare anche il Portico of Palacio Borgella e il Palacio Municipal, che sfoggiano entrambi la tipica architettura coloniale. Infatti, tutta la città presenta edifici antichi, come il meraviglioso Alcazar de Colon, eretto da indigeni e schiavi "importati" dall'Africa Nera.

    In origine centro nevralgico della burocrazia spagnola, oggi questo palazzo è sede di un polo museale dedicato in particolar modo all'arte del luogo. Prima di lasciare la città, merita una visita anche il Giardino Botanico.

    Cosa vedere a Santiago de Los Caballeros?

    Santiago De Lo CaballerosUna volta atterrati all’Aeroporto di Santiago Cibao, si possono scoprire le bellezze che caratterizzano la seconda città più importante della Repubblica Dominicana? Senza dubbio si potrebbe iniziare dalla Cattedrale di San Giacomo, la cui costruzione cominciò poco prima dell'inizio del XX secolo.

    Il vero simbolo di questo centro urbano è però il Monumento degli Eroi della Restaurazione, costruito nel 1944: si estende per poco meno di 70 metri in altezza ed è dedicato a tutti coloro che nella seconda metà dell'800 si sono sacrificati nella battaglia contro i dominatori spagnoli per la conquista del territorio.

    Per chi volesse visitare qualche museo, consigliamo di recare presso il Centro Culturale Eduardo Leon Jimenes: questo polo museale si caratterizza per il fatto di far scoprire la cultura indigena. Infine, non si può non visitare il "polmone verde" della città, ovvero il Parco Kaskada, che si caratterizza per il fatto di essere, tra l'altro, un parco acquatico.

    Punta Cana: ecco le più belle spiagge

    Punta CanaAppena arrivati all’Aeroporto internazionale di Punta Cana, si può vivere in pieno quella che è considerata la meta ideale per il divertimento della Repubblica Dominicana. La città è ricca di tantissimi locali, tra cui l'Hard Rock Casino, dove vengono organizzati spesso dei piacevoli eventi.

    In questa città, tra spiagge, piscine naturali e luoghi paradisiaci, risulta davvero impossibile non rilassarsi. Tra le spiagge più belle, merita una menzione quella di Bavaro Beach, un arenile da sogno costituito da sabbia bianchissima e distese di palme.

    Altre spiagge degne di nota sono Macao beach, Juanillo beach e, a breve distanza dalla costa, Isla Saona e Isla Catalina, due autentici paradisi naturali, raggiungibili in poche decine di minuti attraverso i tuor in barca organizzati dai locali.

    Le principali attrazioni di Puerto Plata

    Puerto PlataUna volta giunti all’Aeroporto internazionale di Puerto Plata, che per la sua posizione è una delle mete turistiche più gettonate della Repubblica Dominicana, si possono ammirare le innumerevoli costruzioni in stile vittoriano, che sono un segno tangibile del periodo della colonizzazione.

    Assolutamente imperdibile è anche la Cattedrale di San Filippo, famosa per dei tempi di costruzione lunghissimi: iniziata a costruire nel 1502, venne ultimata solo nel 1879. Questo è senza dubbio il simbolo di questa città, insieme alla bellissima Fortezza di San Felipe, al cui interno si possono trovare reperti risalenti all'epoca dei moti di indipendenza dai colonizzatori europei.

    Hai bisogno di aiuto?