Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto a Brive-la-Gaillarde - Scopri il risparmio

    noleggio auto aeroporto Brive la GaillardeBrive la Gaillarde si trova nella zona del Limosino ed ha poco meno di cinquantamila abitanti. La città è raggiungibile facilmente noleggiando un'auto all'aeroporto di Brive – Vallée de la Dordogne

    Cosa vedere a Brive la Gaillarde

    noleggio auto aeroporto Brive-la-GaillardeBrive è una di quelle città da vedere assolutamente che vi farà emozionare come non mai.

    Questa città si trova lungo il fiume Corrèze a ovest del Massiccio Centrale e a sud di Limoges. Le grotte di roccia vicine presentano tracce di un'occupazione preistorica che si può notare dai monumenti lasciati da questi antichi abitanti.

    La città è nata come Roman Briva Curretiae ("Corrèze Bridge"). Nel Medioevo, era la capitale del basso Limosino. Qui, Sant'Antonio da Padova ha fondato un monastero nel 1226 e la curiosa chiesa romanica di San Martino è un esempio di arte limosina del dodicesimo secolo. Alcune case medievali, in particolare la Labenche, sopravvivono ancora nella città. In questa città, potete visitare molti musei, tra cui il Musée Labenche e il Musée Edmond-Michelet.

    Brive si trova in una zona fertile formata da tre province (Limousin, Périgord, Quercy). Questa città ha beneficiato della sua posizione all'incrocio delle principali rotte ferroviarie e stradali nord-sud (Parigi-Tolosa) ed est-ovest (Bordeaux-Ginevra).

    Brive-la-Gaillarde è ben riparata dalle condizioni climatiche estreme e l'attività prevalente riguarda l'economia agraria e industriale. Cereali, frutta, carta e carne di maiale sono i principali prodotti alimentari.

    La regione del Limosino è praticamente sinonimo di ruralità ed è tra le zone meno popolate della Francia, terra di boschi di latifoglie e di campi, di pecore al pascolo e una zona di montagna di boschi di abeti e pascoli sul Plateau de Millevaches. Nella parte sud-ovest, la zona confina con la Dordogna, tagliata dall'omonimo fiume.

    Hai bisogno di aiuto?