TiNoleggio / Noleggio auto / Stati Uniti / Wisconsin / Noleggio auto a Milwaukee

Noleggio Auto Milwaukee

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
06/12/2022
10:00
A
08/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio Auto MilwaukeeNel cuore del Wisconsin, affacciata sullo splendido Lago Michigan, sorge Milwaukee, una città bella ed ospitale che accoglie i visitatori col tipico stile del midwest. La città è servita dall’Aeroporto Internazionale General Mitchell, uno scalo ricco di servizi, quali zona wi-fi, punti ristoro ed esercizi commerciali.

Inoltre, l’aeroporto è provvisto anche dell'interessante "Mitchell Gallery of Flight", un museo dedicato alla storia dell'aviazione. Direttamente in aeroporto è consigliato ritirare un'auto a noleggio, precedentemente prenotata su TiNoleggio, per girare per Milwaukee in totale libertà.

Cosa vedere a Milwaukee

MilwaukeeLa terra dove sorge Milwaukee un tempo era abitata dagli indiani sac, fox e patowatomi, fino all'arrivo dei primi coloni europei: fu Solomon Juneau a fondare i primi villaggi intorno al lago, che poi formarono l'attuale Milwaukee. La città di "Happy days", celebre serie tv degli anni'80, è perfetta per praticare attività all'aria aperta, sfruttando il verdeggiante lungolago, con piacevoli crociere sul Lago Michigan o sul fiume Milwaukee: ai lati dello stesso fiume sorge il "Riverwalk".

Questo bellissimo percorso pedonale è ricco di bar e ristoranti, dove è bellissimo sostare nelle giornate assolate gustando la tipica "frozen custard", senza farsi mancare una foto vicino alla statua di Fonzie. Il quartiere industriale di "Historic Third Ward" è tra i più affascinanti e vivaci di Milwaukee in quanto, dopo un'opera di riqualificazione, ha assunto una grande rilevanza culturale, vista anche la presenza di teatri e musei. Tra i musei più interessanti di Milwaukee, c'è il "Milwaukee Art Museum" una struttura avveniristica bellissima affacciata sul lago, progettata da Santiago Calatrava con ali ampie come quelle di un Boing 747 che si aprono e si richiudono.

All'interno vi sono opere europee, in particolare britanniche ed espressioniste tedesche, forme di arte popolare e una mostra dedicata a Frank Lloyd Wright. Imperdibili sono anche il "Discovery World at Pier Wisconsin", un museo della scienza dove i più piccoli potranno virtualmente vagare nello spazio oppure "avvicinare" gli squali dell'acquario.

Vi consigliamo di visitare anche l'"America's Black Holocaust Museum", dedicato al tema del razzismo e della schiavitù, ed il "Milwaukee Pubblic Museum": in quest'ultimo è possibile osservare il cranio del dinosauro più grande mai ritrovato, un meraviglioso giardino con colorate farfalle ma soprattutto le "Streets of Old Milwaukee" del XIX secolo.

Nella città dove nacque la mitica motocicletta Harley-Davidson, è d'obbligo una visita al museo ad essa dedicata, con esposte circa 450 moto di valore, sentimentale ed economico, incalcolabile: per chi ama la tipica cucina statunitense, il ristorante adiacente al museo offre piatti ispirati alla mitica "Route 66". Chi invece ama la bionda bevanda al malto, sappia che Milwaukee è ricca di birrifici , tra cui lo storico "Pabst" dove ha sede il "Brewhouse Inn & Suites", un albergo nel cui atrio si trovano le originali caldaie in rame dello stabilimento.