Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Bakersfield

    Noleggio Auto BakersfieldNella Central Valley, la bellissima valle californiana ricca di vitigni, sorge Bakersfield: il petrolio e la tradizione agricola l'hanno resa famosa in tempi passati. Oggi, la città si presenta come una graziosa realtà da scoprire e vivere a 360 gradi.

    La nascita di numerosi centri artistico-culturali e sportivi non ne hanno cancellato le sue tradizioni, che affondano le radici a circa 8.000 anni fa, quando la zona adiacente della "San Joaquin Valley" era abitata dal popolo degli "Yokuts". A circa tre miglia da Bakersfield sorge il Meadows Field Airport, dove fanno scalo sia voli di linea di compagnie quali American Airlines e United, che privati. Direttamente in aeroporto è possibile ritirare un’auto a noleggio, dopo averla prenotata su TiNoleggio e muoversi più liberamente in città e nei dintorni.

    Cosa vedere a Bakersfield e dintorni

    Parco di BakersfieldGirando per la città si notano numerosi ristoranti di cucina basca, a testimonianza del fatto che alcuni immigrati francesi e spagnoli si stabilirono qui alla fine dell'800. Uno dei principali quartieri di Bakersfield è "Arts District", luogo preferito dagli amanti dell'arte.

    Presso questa zona, infatti, si trovano numerosi musei ed edifici di importanza storica, tra i quali il "Fox Theatre" che, con la sua architettura art decò-coloniale, allieta le serate degli spettatori con spettacoli di musica o tenuti da compagnie di ballo pop, che si esibiscono in un posto dall’acustica perfetta.

    L'arte sonora è celebrata anche nel "Buck Owens Crystal Palace", dove è possibile ascoltare il "Bakersfield Sound", una variante della tipica musicalità country-western della regione. Si tratta di una struttura del XIX secolo che prende il nome dal cantante B.Owens, che si impegnò per creare un luogo più raffinato dove suonare la sua musica.

    Tra i numerosi musei di Bakersfield, davvero suggestivo è il "California Living Museum", che in realtà è uno zoo, nato nel 1980, dove è possibile scoprire manufatti, piante, fossili e animali, il tutto nel pieno rispetto degli stessi: tra questi vi sono il coyote, la bald eagle, castori, l'orso nero e la volpe rossa sierra, nativa del posto.

    In una parte dello zoo si trova anche il "Buena Vista Museum of Natural History & Science" dedicato alla paleontologia, all'antropologia e alla geologia. Di particolare interesse anche il "Kern County Museum", un museo di storia che comprende una mostra permanente sulla storia dell'oro nero, il "Memorial Clock Tower Beale" e il "Pioner Village", una fedele ricostruzione di un paese della Kern County del 1866.

    Bakersfield è un’ottima base per intraprendere splendide escursioni, come quella verso il "Sequoia National Park", all'interno del quale si trova la "Giant Forest" con le immense sequoie giganti tra le quali risalta la più grande, la "General Sherman". Il parco è abitato da splendidi esemplari di orso nero, cervo mulo e il simpatico "scoiattolo di Douglas".

    Altrettanto impressionate e suggestiva è la visita alla "Death Valley", dove si trova la maggiore depressione del Nord America. Tra carcasse di animali, miniere abbandonate, la città fantasma di "Rhyolite" e antiche incisioni di 5.000 anni fa , il visitatore è colto da una inquietudine e solitudine davvero incredibili. Nonostante le difficili condizioni, non è difficile scorgere in quest’area forme di vita come scorpioni, avvoltoi, serpenti a sonagli e coyoti.

    Hai bisogno di aiuto?