Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Autonoleggio Basilicata - Noleggio Auto in Basilicata

    Compresa tra Puglia, Campania e Calabria, si affaccia sullo Jonio, sul golfo di Taranto ed anche sul Tirreno e ha come capoluogo Potenza. Lo stemma della regione è costituito da uno scudo sannitico di color argento riportante quattro fasce ondate azzurre che rappresentano i principali fiumi lucani: Bradano, Basento, Agri e Sinni.

    Il territorio della Basilicata è sia montuoso che collinare e, possiede un'unica grande pianura: la Piana di Metaponto, e il suo clima è di tipo mediterraneo sulle coste e continentale sui rilievi montuosi.

    Storia e bellezze lucane

    Gira la Basilicata con un auto a noleggioNella storia della Basilicata spicca come principale fattore economico e occupativo l’agricoltura, ma da alcuni decenni a questa parte, si sono aggiunti insediamenti industriali di Potenza e Matera, di Melfi oltre a quelli chimici e meccanici della Valle del Basento, dovuti alla presenza di giacimenti di idrocarburi che hanno favorito senza ombra di dubbio lo sviluppo nella regione.

    Pregevoli e invidiabili i prodotti artigianali che la terra lucana può vantarsi in giro per il mondo come: terrecotte, tessuti a mano e legni intagliati.

    Ovviamente, grazie alla sua posizione strategica ma anche e soprattutto grazie ai bellissimi litoranei lucani, il turismo balneare è in costante sviluppo ed è il fiore all’occhiello dell’intera economia nel periodo estivo e non solo.

    Oltre alle bellezze naturali costiere, la Basilicata è ricca di meravigliosi e unici reperti archeologici risalenti alle varie epoche passate e offre ai suoi visitatori ampia scelta per poterli visitare grazie ai vari musei presenti sul territorio. Tra i più importanti bisogna ricordare quelli di Potenza, Matera, Melfi, Metaponto e Siritide.

    Il suo territorio non uniforme ha creato non pochi problemi per lo sviluppo sia per quanto riguarda quello stradale che per quello ferroviare, infatti molte città tra cui la famosa e visitata Matera peccano di pochi e limitati treni che partono o che arrivano, mentre per lo sviluppo dell’unico piccolo aeroporto presente sulla regione sono iniziati i lavori di ampliamento.

    Viaggio nella tradizione e storia di Potenza

    Tinoleggio a Potenza

    La città sorge lungo una dorsale appenninica a nord delle Dolomiti lucane nell'alta valle del Basento, attraversata dal corso del fiume omonimo e racchiusa da vari monti. L’aspetto della città è moderno e i numerosi reperti sono stati cancellati a causa dei numerosi e devastanti terremoti che hanno costellato gli ultimi decenni della regione.

    Nonostante ciò la regione è riuscita a mantenere opere di primissimo livello, infatti da visitare con le varie offerte che il sito propone per noleggiare un' auto a Potenza o qualunque altro mezzo, sono, oltre al nucleo antico con i suoi palazzi, il Duomo di origine romanica, La Chiesa di S. Francesco con il suo portare quattrocentesco ed un pregevole sepolcro rinascimentale in alabastro. Poco più lontano, anche la Chiesa di S. Michele a tre navate e tre absidi e La Chiesa di S. Maria del Sepolcro.

    Il Museo Archeologico provinciale raccoglie infine le poche testimonianze della Lucania dal paleolitico all’età romana.

    Matera e i suoi sassi

    I sassi di Matera - Noleggia la tua auto e esplora l'area
    La visita della città può iniziare dal centro storico sei-settecentesco, per proseguire nell’affascinante universo dei Sassi patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 1993. Per godere delle bellezze e per raggiungerle è consigliabile noleggiare un' auto a Matera sfogliando le numerose proposte che il sito offre.

    La città è nota in tutto il mondo per gli storici rioni Sassi, riconosciuti nel 1993 Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO (primo sito dell'Italia meridionale a ricevere tale riconoscimento). Oltre ai sassi ci sono le varie grotte che sono bellissime da visitare e da ammirare con le varie escursioni.

    A partire dal VIII fino al XIII secolo Matera divenne rifugio di monaci perseguitati e a loro dobbiamo numerose testimonianze artistiche.

    Tra i suoi monumenti ricordiamo:

    Chiesa di S. Domenico, romanica successivamente rifatta; Chiesa di S. Francesco d’Assisi, d’antichissima origine al cui interno un organo settecentesco e un polittico di Bartolomeo Vivarini; il Duomo con lo snello campanile a tre piani con bifore. All’interno originali capitelli ornati di figure, soffitto affrescato e numerose tele e sculture nonché un pregevole presepe in pietra.

    Hai bisogno di aiuto?