Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto aeroporto Deauville Saint Gatien - Prenota ora

    noleggio-auto-aeroporto-Deauville-Saint-GatienL'aeroporto di Deauville Saint-Gatien è uno dei pochissimi aeroporti francesi che venne costruito su richiesta di un sindaco: nel 1931 fu proprio Eugène Colas a richiedere che, nella città di Deauville ci fosse un aeroporto, in quanto notò che nel resto d'Europa tale struttura era presente, in numero vario, in ogni paese.

    Purtroppo però, la struttura non ebbe grande fortuna, visto che seppur veniva ritenuto il terzo migliore di Parigi, a causa dei servizi che all'epoca non erano dei migliori, ed anche a causa delle strade poco piacevoli da percorrere per raggiungerlo, questa struttura perse molta popolarità e prestigio.
    Solo nel 1986 l'aeroporto venne nuovamente preso in considerazione come struttura importante del paese, e per questo vennero fatti degli aggiornamenti che permisero alla struttura di tornare a far parlare di se in maniera positiva.
    Attualmente, il numero di passeggeri annui che sfruttano questa struttura è di circa cento quarantamila, ed in essa è possibile sfruttare servizi come quelli di ristorazione e postale.
    Importante sottolineare come l'aeroporto comunichi quasi ed esclusivamente con l'Inghilterra, visto che le tre principali compagnie, ovvero Deauville-London, quella Flybe e la Skysouth effettuino devi voli con destinazione Londra e zone limitrofe, mentre Deauville-Montpellier effettua voli sono sull'intero paese francese.

    Una volta che si noleggia un veicolo presso l'aeroporto, la città di Deauville potrà essere esplorata con molta calma e precisione: la Chiesa di San Lorenzo, ovvero la Chapelle de Saint Laurent è uno dei monumenti storici, certificato nel 1977, che risale al XIII secolo ed al quale, alla sua restaurazione, collaborò anche Yves Saint Laurent, uno degli stilisti francesi famosi in tutto il mondo scomparso nel 2008.
    La Piscina Olimpionica è invece il luogo ideale per gli amanti dello sport, che potranno come assaporare il profumo delle grandi competizioni che si sono svolte in questa struttura.
    La piazza Mormy è invece quella principale della città, ed è accompagnata da tantissime fontane e da altre strutture che la rendono un monumento all'aria aperta: chi invece adora l'arte non potrà lasciarsi sfuggire l'occasione di visitare il luogo dove ha trascorso il suo ultimo anno di vita il pittore Eugène Bodin, ovvero Ville Breloque.

    Hai bisogno di aiuto?