TiNoleggio / Noleggio auto / Brasile / Bahia / Ilheus Aeroporto (IOS)

Noleggio auto Aeroporto Ilhéus - Scopri le offerte low cost

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
01/12/2022
10:00
A
03/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

noleggio-auto-aeroporto-IlhéusL'aeroporto di Ilheus Jorge Amado è il secondo aeroporto più importante dello stato brasiliano di Bahia  ed è la principale porta di ingresso per visitare la Costa do Cacau, una delle regioni brasiliane più attraenti per i turisti, con centinaia di chilometri di spiagge meravigliose e numerose città ricche di storia.

La storia

L'aeroporto fu costruito nel 1938 per esigenze belliche e fu usato inizialmente come supporto alle attività dell'aviazione militare durante il secondo conflitto mondiale. L'aeroporto, inoltre, è intitolato allo scrittore Jorge Amado, cui è dedicato anche un busto che dal 2010 campeggia davanti all'entrata dell'area aeroportuale.

Per crearlo fu espropriata una parte dei terreni della zona prescelta e furono costruite la pista e poche ma essenziali strutture. Nel 1950 la pista fu asfaltata, ma si dovette attendere i primi anni 80, quando la gestione dell'aeroporto fu affidata alla società Infraero, per vederlo trasformare in un aeroporto moderno, sicuro e funzionale.

I servizi principali

Oggi vanta un traffico di passeggeri che negli ultimi anni ha raggiunto punte di 800.000 unità, con 4 compagnie aeree che mettono a disposizione voli interni e internazionali. Il viaggiatore può usufruire di tutti i servizi principali di un aeroporto moderno, dalla vasta scelta nella ristorazione e tra i negozi di abbigliamento, alla disponibilità di sportelli bancomat e uffici cambio, fino alla possibilità di affittare un'auto presso le maggiori compagnie del mercato.

Scopri la città di Ilheus

 Vale la pena, dopo aver affittato un'auto direttamente in aeroporto, percorrere 3 km e visitare la città di Ilheus, che offre uno stuzzicante mix tra cultura, storia e vita da spiaggia. Nel primo Novecento la coltivazione del cacao e il florido porto, oggi scalo delle navi da crociera, consentirono a Ilheus di raggiungere l'apice del suo sviluppo. Le spiagge e le bellezze naturali nei dintorni furono decantate in molte opere dallo scrittore Jorge Amado, i cui lavori hanno anche ispirato le trame di molte telenovelas brasiliane.

In suo onore la sua residenza a Ilheus è stata trasformata nella Casa della Cultura, che è possibile visitare insieme alle caratteristiche chiese della città, tra le quali spicca la Catedral de São Sebastião. A pochi metri dalla spiaggia centrale della città termina la pista dell'aeroporto di Ilheus e qui è possibile provare il brivido di vedersi passare letteralmente gli aerei sopra la testa.