Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      10/02/2018 - 

    L'originale carnevale di Mamoiada, in Sardegna

    Carnevale di MamoiadaIl Carnevale è arrivato: in tantissime piazze italiane si festeggia, ci si maschera, si balla e ci si diverte. Tra le tante feste carnevalesche a cui vale la pena di partecipare nel nostro Paese, vi è senza dubbio il Carnevale di Mamoiada, in Sardegna.

    Ricco di atmosfere folkloristiche e di riti appartenenti alla tradizione, il carnevale di Mamoiada affascina da sempre i turisti: ecco come.

    Il Carnevale di Mamoiada: un orgoglio per la Sardegna

    Tipiche maschere del carnevale di MamoiadaDopo essere atterrati all'Aeroporto di Olbia Costa Smeralda e aver qui ritirato un’auto a noleggio, precedentemente prenotata grazie a TiNoleggio, ci si potrà subito dedicare alla scoperta del Carnevale di Mamoiada.

    Questo non solo è un vero e proprio vanto per tutta la Sardegna, ma è anche una delle feste carnevalesche più importanti e belle a livello internazionale.

    Bisogna dire che il Carnevale di Mamoiada si caratterizza per il fatto di essere decisamente diverso dalle feste carnevalesche altrettanto note, perché si svolge con i costumi tradizionali della Barbagia, di cui ripropone alcuni riti decisamente antichi.

    Ad esempio, tra le maschere di Mamoiada, sono totalmente assenti i carri allegorici, che solitamente sono uno dei simboli di qualsiasi evento che si svolge per festeggiare il Carnevale.

    Le protagoniste di questa festa sono infatti alcune maschere tradizionali sarde, come ad esempio i Mamuthones e gli Issohadores: i primi indossano abiti dalle tonalità scurissime e con pelle di pecora, portando una maschera di legno sul viso.

    I secondi invece indossano abiti con colori decisamente più vivaci e, nel corso della processione che svolgono con i primi, catturano, letteralmente, le donne presenti.

    Questo è un antichissimo rito, che secondo la tradizione dovrebbe garantire felicità e prosperità. Altro simbolo di questa particolare festa carnevalesca è sicuramente Juvanne Martis Sero, un fantoccio in legno che è il vero protagonista del cosiddetto "martedì grasso".

    Questo viene trainato da un asino e accompagnato dai canti di chi partecipa alla processione.

    Alcune notizie sull'edizione 2018 del Carnevale di Mamoiada

    Carnevale di mamoiadaPer chiunque volesse partecipare al caratteristico Carnevale di Mamoiada nell’edizione del 2018, le date da prendere in considerazione sono l'8 febbraio, ovvero il giorno di inizio dei festeggiamenti, ed il 13 febbraio.

    Il "martedì grasso” segna anche la fine di una delle feste carnevalesche più originali e apprezzate non soltanto dai turisti italiani, ma anche da turisti provenienti dall'estero. Anche quest'anno non mancheranno alcuni momenti tradizionali, come il passaggio di Juvanne Martis Sero per il paese.

    E per gli amanti delle prelibatezze culinarie, va detto che il Carnevale di Mamoiada si caratterizzerà, anche in questa edizione, per la presenza di alcune specialità, come le fave con il lardo, che ovviamente potranno essere accompagnate da dell'ottimo vino sardo.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?