TiNoleggio / notizie / Le mete brasiliane sconosciute al turismo di massa

Le mete brasiliane sconosciute al turismo di massa

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
08/10/2022
10:00
A
10/10/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo
10/01/2016 - 

Le mete brasiliane sconosciute al turismo di massa

Il Brasile è una meta emergente del turismo, anche se la maggior parte dei suoi visitatori si dirige verso zone ormai consolidate e famose in tutto il mondo, come Rio de Janeiro, Salvador de Bahia e Sao Paolo.

Eppure ci sono anche altre destinazioni molto affascinanti che il più grande Paese del Sud America offre ai suoi visitatori più pazienti e che siano alla ricerca di luoghi poco battuti dal turismo di massa.

Paraty, gioiello coloniale del Brasile meridionale

Paraty: gioiello coloniale del Brasile MeridionaleUna delle più caratteristiche città coloniali del Brasile è Paraty, situata nel sud-est del Paese.

Paraty è una deliziosa cittadina coloniale, che ospita attrazioni come il sentiero chiamato Caminho do Ouro, che attraversa le zone più selvagge ed incontaminate della regione.

Poco distante dal centro storico si trova Piaggia Pontal, perfetta per le famiglie per la presenza di acque molto tranquille e attrezzata con diversi chioschi. Un'altra spiaggia molto suggestiva nei dintorni di Paraty è Spiaggia Mirim, situata nella comunità di Paraty Mirim.

Se capitate in città durante il periodo del carnevale potrete assistere a colorati festeggiamenti.

Tiradentes e Olinda: fra tradizione e natura

Alla scoperta di TiradentesTiradentes è un'altra città brasiliana poco nota ai turisti, situata nella regione di São João del-Rei a qualche chilometro dall'omonimo aeroporto.

Una volta giunti a Tiradentes, un tempo piccolo villaggio e oggi centro coloniale che conserva un centro storico fra i più belli del Brasile, Tiradentes offre attrazioni culturali per turisti che vogliano comprendere la natura locale, come il Centro Cultural Yves Alves con mostre sul cinema brasiliano.

C'è la possibilità di acquistare souvenir o di ammirare a piedi o a cavallo la Serra di São José, o ancora di visitare la Chiesa di Sant'Antonio e il Museo Casa di Padre Toledo.

Se invece fate scalo al Recife International Airport non scordatevi di visitare, oltre a Recife, anche Olinda. Prendete un'auto a noleggio allo scalo e raggiungete "la perla del Brasile", come viene chiamata questa città, una delle più antiche del Paese.

Vi aspetta un centro storico lastricato, la meravigliosa ed antica Igreja da Sé, il più antico convento francescano del Brasil e uno dei più colorati carnevali della nazione caratterizzato dalla presenza dei tipici fantocci alti 2 metri, chiamati "bonecos gigantes". Colorata, antica ma giovale e immersa in un contesto paesaggistico suggestivo, Olinda è una delle più belle e sconosciute città brasiliane.

Grazie per esserti iscritto!
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornato sui nostri consigli di viaggio
Contattandoci acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Leggi la nostra informativa privacy.