TiNoleggio / Noleggio auto / Stati Uniti / New York / Saranac Lake Adirondack Aeroporto Regionale (SLK)

Noleggio Auto Aeroporto Saranac Lake

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
06/12/2022
10:00
A
08/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio auto Aeroporto Saranac Lake Saranac Lake è stata dichiarata una delle 10 piccole cittadine d'America più belle ed è situata proprio nel cuore del Adirondack Park. Per raggiungere facilmente Saranac Lake, è consigliato prenotare un'auto a noleggio, precedentemente prenotata su TiNoleggio, da ritirare presso l'Aeroporto Adironack Regional. Questo scalo è collocato a circa 7 km dal villaggio omonimo ed è utilizzato principalmente per voli commerciali, privati e charter. La principale compagnia che qui fa scalo è la "Cape Air", che lo collega con le principali città degli USA.

Saranac Lake: gioiello della Terra dei Laghi

Saranac Lake Saranac Lake è un gioiello situato in una stupenda cornice naturale, costituita dalle alte vette delle "High Peaks Region" e dagli splendidi laghi che formano la cosiddetta Regione dei laghi: "Kiwassa Lake", "Oseetha Lake", "Lake Flower" e "St. Regis Lake”. Questa zona, oltre ad essere formata dai laghi appena citati, che compongono un intrico di specchi d'acqua e stagni dove sono organizzati tour in canoa, presenta anche il "Long Pond Mountain", accessibile solamente dalle acque; il "Lake Placid", dove si sono tenute nel 1932 e nel 1980 le Olimpiadi Invernali.

Un altro bellissimo lago, collocato a ovest di Saranac Lake, è il "Colby Lake", dalla curiosa forma a stella, con due baie tutte da esplorare che attirano gli amanti di birdwatching e della pesca di specie indigene, dalle trote alle spigole ai lucci. Assai pittoresco è invece "Lower Saranac", una delle tre parti in cui è suddiviso il "Saranac Lake": si presenta in tutto il suo splendore al visitatore, con gli innumerevoli isolotti che punteggiano la sua superficie, spesso assai lussureggianti e colorati magnificamente dalla natura.

In questo scenario naturalistico di grande bellezza, la città di Saranac Lake si presenta molto graziosa grazie alle sue principali attrazioni, come i bellissimi "Cure Cottage", tipici della Regione Adironack, di cui vi consigliamo di visitare quello in cui soggiornò il geniale scrittore scozzese Stevenson.

Questa struttura, dove l’autore scrisse alcune opere e saggi per lo "Scribner's Magazine", oggi è un museo, dove si possono osservare gli arredi originali, i libri e una serie di dipinti. Ma questo villaggio, la cui nascita risale al 1819, ha avuto un ruolo assai importante nella storia della medicina. A Saranac Lake, infatti, il medico Edward Livingston Trauden venne a trascorrere i suoi ultimi giorni di vita, essendo malato gravemente di tubercolosi. Ma sorprendentemente migliorò, grazie all'aria di montagna, ad una dieta corretta e ad una adeguata attività fisica.

Negli studi effettuati nel suo "Trudeau's Saranac Laboratory", peraltro visitabile, sviluppò dunque una cura per la tubercolosi e fondò nel 1885 l'"Adirondack Cottage Sanatorium". Non sorprendono, dunque, le numerosissime case di cura che ci sono a Saranac Lake, che curano i malanni sfruttando anche i benefici offerti dalla natura circostante.

Vi segnaliamo, infine, che questa città è anche la sede di una delle feste invernali più antiche del Nord America, il "Saranac Lake's Winter Carnival", nato proprio per affrontare con allegria e divertimento, i rigori dell'inverno nordamericano: le strade del centro, a febbraio, si animano con musica, luci e colori, tra sfilate, eventi sportivi, bellissimi fuochi d'artificio e la costruzione del "Palazzo di Ghiaccio".

Quest'ultimo viene costruito sulle rive del "Flower Lake", utilizzando blocchi di ghiaccio impilati proprio come si faceva nel lontano 1898.