Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto New York J. F. Kennedy

    L'aeroporto John F. Kennedy, meglio noto come JFK, è uno degli aeroporti di New York e si trova nel sud-est della metropoli statunitense, nella zona di Long Island; Il JFK è un aeroporto internazionale nel quale fanno scalo molte compagnie sia americane che europee e permette collegamenti con l’Europa e con il resto del mondo oltre che con altri aeroporti statunitensi, inoltre, il JFK è il principale scalo di New York nonché una delle principali vie d’accesso agli USA essendo il più importante aeroporto del Nord America.

    La costruzione dell’aeroporto internazionale John F. Kennedy vide l’inizio dei lavori nel 1943, e in principio il suo nome era Idlewild Airport che fu poi cambiato in Majoe General Alexander E. Anderson Airport. Nel 1948, una volta ultimati i lavori, lo scalo venne rinominato New York International Aiport ma cambiò nuovamente nome nel 1963, anno in cui morì il 35^ Presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy, diventando il JFK che conosciamo. 

    Il centro di Manhattan si trova a circa 20 km di distanza dall’aeroporto, presso il quale, dopo l’atterraggio si può ritirare un’auto a noleggio, grazie a TiNoleggio che consente una facile prenotazione prima della partenza.

    Per raggiungere il centro della città è sufficiente seguire le indicazioni fornite dal computer di bordo.

    Noleggio auto all'aeroporto di New York JFK

    New York: luoghi d’interesse

    La metropoli statunitense garantisce ai turisti un vastissimo elenco di luoghi di interesse in tutti i suoi quartieri.

    Il quartiere di Manhattan è sicuramente il più conosciuto e anche quello in cui si trovano il maggior numero di attrazioni. Central Park è l’immagine simbolo della "Grande mela", insieme alla Statua della Libertà, ma l’elenco dei punti d’interessa non si ferma qui, infatti, usufruendo del noleggio auto all’aeroporto JFK diNew York, consigliamo anche visita alla stazione ferroviaria, il Grand Central Terminal, che in passato è stata anche il set di alcuni film importanti.

    Tra l’altro, in Central Park spicca un castello in miniatura, il Belvedere Castle, dal quale si può godere del panorama della città.

    Con il noleggio auto a New York aeroporto JFK potrete comodamente raggiungere un altro dei quartieri simbolo della città, ovvero il Bronx anch’esso molto interessante grazie alla Arthur Avenue, il New YorkBotanical Garden, e il Bronx Zoo nel quale si possono ammirare più di quattromila diverse specie di animali.

    Con l’autonoleggio all’aeroporto JFK di New York è possibile visitare anche il quartiere di Brooklyn; qui da non perdere sono il New York Aquarium con una grande varietà sia di specie marine che di flora acquatica, e lo Yesterday's News Antiques and Collectibles, un negozio nel quale si possono acquistare oggetti del passato come dischi in vinile, mobili antichi e abiti d’epoca

    Statua Libertà
    Sunset New York

    New York: arte e cultura

    Durante una gita a New York è possibile effettuare una "full immersion" nell’arte e nella cultura, data la presenza di numerosi musei, alcuni dei quali anche gratuiti.

    Il museo più importante è senza dubbio il Metropolitan Museum, che propone sale con opere antiche provenienti sia dalla Grecia che dall’Egitto, oltre a sculture e dipinti sia di artisti americani che del resto del mondo, con una grande rappresentanza di quelli europei.

    Molto interessante anche il MoMA, dedicato all’arte moderna, con oggetti provenienti da tutti i continenti. Un museo e molto caro agli americani è sicuramente il 9/11 Museum, costruito in memoria del terribile attentato alle Torri Gemelle avvenuto l’11 settembre del 2001.

    Il museo è suddiviso in tre sezioni in cui vengono mostrate ai visitatori cos’erano le Twin Towers prima dell’attentato, il giorno del disastro e cosa è successo nel periodo successivo. Inoltre, vicino a Central Park si trova anche il Museo di Storia Naturale nel quale viene mostrato e spiegato nel dettaglio l’evoluzione del nostro pianeta, particolarmente adatto per chi viaggia con bambini.

    MET
    Hai bisogno di aiuto?