Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Monterey

    Noleggio Auto Aeroporto MontereyL'aeroporto più importante di Monterey, capoluogo della Stato del Nuevo Leon, è quello General Mariano Escobedo, ben collegato da diverse compagnie aree con il resto del continente. In maniera particolare, alcune compagnie aeree, quali Allegiant Air, American Eagle e United Express, collegano la città con Los Angeles, Las Vegas, Phoenix e San Francisco.

    Collocato a circa 5 Km da Monterey, questa distanza è facilmente percorribile per mezzo di un’auto a noleggio, prenotabile prima della partenza con TiNoleggio. Una volta atterrati all’Aeroporto General Mariano Escobedo, potrete ritirare l’auto a noleggio che avrete scelto e partire alla scoperta di Monterey e dei suoi dintorni.

    Monterey: una città tra le montagne

    MontereyMonterey, chiamata anche "città delle montagne" e "Sultana del Norte", si trova in Messico e fa parte dello stato del Nuevo Leon ed è la terza città del Paese per popolazione e importanza. La città vanta una storia che la lega indissolubilmente al suo Stato. Popolata dapprima da gruppi di indigeni nativi della regione, la città iniziò a popolarsi nell'800 con l’insediamento dei coloni spagnoli.

    Di quel periodo ha conservato il fascino in alcuni monumenti, che ancora oggi la rendono una bellissima città coloniale. Nel corso dei secoli, questi edifici sono stati affiancati da altri edifici di concezione moderna e da diversi musei, ancora oggi molto interessanti da visitare. Monterey oggi è un grande centro, soprattutto industriale e manifatturiero, che vanta più di 1 milione di abitanti, il cui fascino è arricchito dalla presenza del Cerro de la Silla, il monte che la protegge dalle correnti.

    Come si è già detto, il centro città è un susseguirsi di monumenti civili e religiosi, sia di epoca coloniale che moderna, alcuni dei quali sono assolutamente da visitare. Nella fattispecie, vi consigliamo la Catedral Metropolitana, sede dell'arcidiocesi, che si presenta in tutta la sua eleganza neoclassica e barocca, con una facciata asimmetrica.

    Il Palacio del Gobierno è forse il monumento simbolo di Monterey. Fu costruito tra la fine del '800 e gli inizi del '900 e oggi ospita alcuni musei, che ripercorrono la storia della città e dello Stato del Nuovo Leon. Si tratta del Museo della Storia del Messico, del Mune (Museo del Nord Est) e del complesso di Paseo Santa Lucia.

    Vi consigliamo anche il museo di Arte Contemporanea, che vanta all’incirca 10 mila mq di esposizione. Al suo interno, si trovano opere d'arte, ma anche strutture interattive, per vivere la storia in modo diretto e incredibilmente realistico. 

    Da visitare anche la piccola "Cappella dei nomi dolci" (Capilla de los Dulces Nombres), risalente al 1830, famosa in città per la sua committente: essa, infatti, fu realizzata per volere di una vedova che volle fare un omaggio al marito morto.

    Di grande fascino anche il Banco Mercantil, un palazzo anch'esso in stile neoclassico. A Monterey potrete ammirare una delle piazze più grandi del mondo, ampia circa 40 ettari, che porta il nome di Gran Plaza o Macroplaza, intorno alla quale sorgono monumenti moderni, hotel di lusso, boutique, negozi, ristoranti.

    Uno dei monumenti più moderni e curiosi di Monterey, e che sorge proprio a ridosso della Gran Plaza, è il Faro del Comercio, una torre piatta a lama di coltello di colore rosso vivo, simile al Palazzo della Comercèria, anch'esso da visitare. La torre si erge per un'altezza di 70 m circa e una larghezza di 13 e di notte proietta un raggio verde, disegnando dei cerchi nel cielo della città. È attribuito all'architetto Raul Ferrara, che lo inaugurò il 2 settembre del 1982.

    Hai bisogno di aiuto?