Nazione di residenza del conducente
PL
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Grande Polonia - Prezzi low cost

    polonia La Grande Polonia è storicamente la culla della nazione polacca e oggi è una delle entità amministrative in cui è divisa la nazione. La città più importante è Poznan, ma altre realtà note sono Leszno e Konin.

    Cosa vedere a Poznan?

    poznanDopo essere atterrati all'Aeroporto di Poznan, e aver ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio di TiNoleggio, si può subito iniziare la scoperta di questa città, che è una delle più importanti di tutta la Polonia.

    Il primo luogo da visitare è senza dubbio Stary Rynek, ovvero la piazza principale della città: qui si trovano alcuni edifici molto importanti, come l'antico Municipio e la Cattedrale di Poznan.

    E questi due edifici fanno subito comprendere come una caratteristica peculiare di Poznan sta nel fatto che vi si trovano stili architettonici tra loro assai diversi, il che è indice di come la città sia riuscita a conservare memoria delle varie epoche storiche: questo è un altro aspetto che la rende decisamente affascinante.

    Molto bello è anche il Castello Imperiale, che venne costruito per volere di Guglielmo II. Tra i monumenti che rendono Poznan una realtà da visitare spiccano soprattutto le chiese, di cui la città è davvero ricca. Tra le tante merita una citazione la Cattedrale di San Pietro e Paolo, che è storicamente importantissima, in considerazione del fatto che è stata la prima chiesa edificata in tutta la Polonia.

    Dal punto di vista museale merita un po'del proprio tempo il Museo Nazionale di Poznan, dove si possono ammirare diversi dipinti di artisti polacchi del passato e l'unico dipinto di Monet visibile in tutta la Polonia.

    Cosa vedere a Leszno?

    leszno Grazie al servizio di TiNoleggio, appena atterrati all’Aeroporto di Poznan potete ritirare l’auto a noleggio, prenotata in precedenza, e iniziare il tour della Grande Polonia.

    Dopo la visita a Poznan, una sosta merita senza ombra di dubbio Leszno, città di circa 65 mila abitanti a metà strada tra Poznan e Breslavia.

    Tra i luoghi da visitare assolutamente spicca sicuramente il vecchio Municipio, che si caratterizza per uno stile barocco rivisto secondo i dettami dell'architettura nazionale polacca del 1600. Poco distante si trova la Chiesa di San Nicola, che venne edificata nel 15°secolo seguendo i dettami architettonici del gotico.

    Venne distrutta per due volte da degli incendi tra il 1650 e il 1710 e venne quindi ricostruita nello stile architettonico che presenta oggi, ovvero quello barocco. A dirigere i lavori di ricostruzione fu l'architetto Pompeo Ferrari, a cui si deve anche la Chiesa di Santa Croce.

    Cosa vedere a Konin?

    konin Un’altra città da visitare dopo essere atterrati all’Aeroporto di Poznan e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata grazie al servizio di TiNoleggio, è certamente Konin, realtà facente parte della zona mineraria della cosiddetta "Grande Polonia".

    Il centro di questa città è caratterizzato dalla presenza di palazzi di stile neo-classico e dalla Chiesa di SanBartolomeo, che invece è un fulgido esempio dello stile gotico.

    Tuttavia il monumento più importante di Konin è la Chiesa di Sant'Andrea, che è invece un esempio del tardo-gotico polacco. Merita una visita il Museo DistrettualediKonin: questo polo museale raccoglie testimonianze sulla storia della città e in generale del territorio che oggi corrisponde alla Polonia e che partono addirittura dalla preistoria

    Hai bisogno di aiuto?