Nazione di residenza del conducente
PE
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Arequipa

    Noleggio Auto ArequipaArequipa, è la seconda realtà urbana più grande del Perù ed è anche tra i luoghi più suggestivi dell’intero Paese. Molto simile alle città Andaluse, essa vanta un importante patrimonio di epoca coloniale, inserito dall’UNESCO nel 2001 tra i patrimoni dell’Umanità.

    Il modo più semplice per raggiungere la città di Arequipa è in aereo, essendo questa dotata di un aeroporto internazionale, il Rodriguez Ballon Internation Airport. Si consiglia di visitare la città in automobile, per praticità negli spostamenti e per la grande quantità di opere che meritano di essere viste.

    Una volta arrivati all’Aeroporto Rodriguez Ballon è possibile ritirare un’auto a noleggio, prenotata con TiNoleggio e partire alla volta di Arequipa per scoprire tutte le meraviglie che questo perla Peruviana ha da offrire.

    Cosa vedere ad Arequipa, la città bianca

    Cattedrale ad ArequipaArequipa viene definita “città bianca” dai suoi stessi abitanti per la presenza di edifici e monumenti costruiti con la pietra vulcanica locale, dal caratteristico colore bianco. Negli angoli della città potrete ammirare chiese risalenti a varie epoche, monasteri, splendidi palazzi ed edifici, molti dei quali si affacciano sul fiume Rio Chili.

    Il centro della città è costituto da Plaza de Armas, che si estende sulla sponda est del Rio Chili. Presso questa piazza, definita anche Plaza Mayor, potrete visitare il Palacio de la Ciudad, che ospita la sede del municipio, la Cattedrale la Chiesa della Compagnia, opera gesuita originaria del 1600.

    Dalla parte orientale del fiume, invece, è possibile visitare il monastero di Santa Catalina e la chiesa di San Francesco. Il monastero di Santa Catalina venne fondato nel 1579 ed è uno dei più suggestivi monumenti di tutto il Perù.

    Al suo interno è possibile ammirare fontane, chiostri e cappelle, raggiungibili attraverso sentieri costruiti tra aiuole e prati fioriti. Tra gli altri edifici da visitare segnaliamo anche la Casa del Morale, casa nobiliare di fine ‘700 in stile barocco, che presenta all’ingresso uno splendido portale di pietra scolpita a mano.

    Spostandosi di poco dal centro, si può raggiungere il quartiere Barrio Di San Lazaro, pittoresco angolo della città, dove vedere case antiche e vicoli stretti, che conducono alla Piazza di Campo Redondo, vecchio centro dove i frati domenicani costruirono il nucleo antico della città di Arequipa.

    Spostandosi di poco e attraversando il fiume, ci si imbatte nel Monastero de Rocoleta e nel quartiere Yanahuara, ricco di monumenti di epoca coloniale. Il Monastero Rocoleta risale alla metà del diciassettesimo secolo ed è famoso per la sua biblioteca. All’interno troverete un museo riconoscibile per l’alto campanile in mattoni che svetta sopra i palazzi.

    Hai bisogno di aiuto?