Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto a Terni – Scegli il Risparmio

    Noleggio Auto Terni La città umbra di Terni, nota come città dell’acciaio, per la sua vocazione industriale, è anche una località che riserva grandi sorprese frutto di una storia millenaria. Terni è circondata da paesaggi incantevoli e borghi medievali, ed è la città di San Valentino, protettore degli innamorati.

    Cosa vedere a Terni?

    Terni Una volta atterrati all’Aeroporto di Roma-Ciampino e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può iniziare la scoperta di Terni.

    La prima tappa del tour nella città umbra, è Il centro storico, che presenta molti monumenti nel mix di vicoli medievali e piazze spaziose che lo contraddistinguono. Sul Corso Cornelio Tacito si trova il Palazzo delGoverno, nella cui vicinanze si può ammirare la caratteristica fontana che per i ternani riveste una importanza particolare, in quanto proprio la forza motrice dell’acqua ne simboleggia lo sviluppo economico.

    Sempre nel centro storico si trovano Palazzo Spada, nel quale ha sede il Comune, e Palazzo Gazzoli dove invece ha sede la procura. Il centro storico presenta al turista scorci suggestivi e un grande numero di chiese; il Santuario di San Francesco, risale al Duecento è fu eretto in stile romanico.

    Il Duomo, è il monumento religioso principale della città: un edificio nello stesso tempo imponente ma con uno stile romanico pulito e sobrio. Dedicato a Maria Assunta, il Duomo ha un interno di stile neoclassico e conserva un dipinto che raffigura Gesù tra gli olivi, opera del Guercino.

    Molto bella è anche la cripta, primo nucleo della chiesa stessa, in passato usata anche per culti pagani. Al patrono di Terni, San Valentino, è dedicata una Basilica, appena fuori il centro storico, eretta proprio nel luogo dove fu sepolto il santo. Per questa Basilica, Terni è anche detta la "città degli innamorati".

    Altri luoghi da vedere a Sondrio e nei dintorni della città

    Palazzo Terni La gastronomia di Terni si basa soprattutto sul tartufo nero, re indiscusso sulle tavole di trattorie e ristoranti che lo propongono sia nei primi piatti che nei secondi, specialmente di carne.

    Nel centro della città sono numerose le trattorie che propongono piatti a base di tartufo nero alla loro clientela, con risultati eccellenti. Nel centro storico di Terni si tiene, il 2° fine settimana di ogni mese, un mercatino dell’antiquariato molto frequentato, ma la manifestazione più importante è sicuramente quella che celebra il patrono, con una serie di eventi, chiamati "valentiniani" che dura quasi tutto il mese, con feste, concerti e fiere, come ad esempio quella del cioccolato, che si svolge nel centro storico ed è stata ribattezzata "Cioccolentino".

    Se Terni, come abbiamo visto, ha molto da offrire dal punto di vista culturale e artistico, lo stesso può dirsi delle realtà nelle vicinanze. Sono esempi lampanti di tesori artistici e naturali, il comune di Montefranco, con la sua splendida Abbazia di San Pietro in Valle, e Ferentillo, il regno dell’arrampicata sportiva

    Hai bisogno di aiuto?