Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Stazione Ferroviaria Perugia – Confronta le offerte

    Noleggio Auto Stazione Ferroviaria Perugia Una città di cultura e storia, questa è Perugia: circondata da due cinte murarie, è sede di 2 università:l’Università degli studi e quella per stranieri.

    Qualche curiosità sulla Stazione di Perugia

    Perugia Dopo essere arrivati alla Stazione di Perugia e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si potrà subito cominciare a visitare la città di Perugia.

    Uscendo dalla Stazione di Perugia ci si renderà conto della sua ubicazione decisamente comoda, visto che si trova in Piazza Vittorio Veneto, ovvero a pochi km dal centro storico.

    La Stazione di Perugia, che è anche nota con il nome di Perugia Fontivegge per distinguerla dalle altre che si trovano sul territorio della cittadina umbra, è la principale della città ed è anche la prima per volume di passeggeri all'anno.

    La sua apertura risale al dicembre del 1866 e a breve, a partire da febbraio 2018, sarà stazione di arrivo non solo di treni regionali, ma anche di treni ad alta velocità. Fino a questo momento infatti questa stazione ha fatto parte della linea ferroviaria Terontola/Cortona - Foligno.

    Cosa vedere nella città di Perugia?

    Piazza Perugia Tra i tanti luoghi da cui si potrebbe iniziare la scoperta della città di Perugia, spicca senza dubbio la FontanaMaggiore, che a detta di molti è il simbolo della città umbra, oltre che una delle fontane più famose d'Italia.

    La costruzione della Fontana Maggiore risale al periodo medioevale e precisamente al 1278, anno della sua ultimazione. La Fontana Maggiore è artisticamente molto interessante e ricca anche di simboli allegorici.

    Parlando sempre di luoghi simbolici e che meglio di tanti altri fanno comprendere la bellezza della città umbra, non si può non citare la Cattedrale di San Lorenzo, la cui edificazione richiese più di un secolo, visto che iniziò nel 1345 per terminare nel 1490. Nel chiostro della Cattedrale è possibile ammirare alcune opere d'arte.

    Per quanto riguarda i poli museali, invece, vale la pena dedicare un po'di tempo anche alla scoperta della Galleria Nazionale dell'Umbria, uno dei luoghi culturalmente più ricchi non solo di Perugia, ma in generale di tutta la regione. In questo museo si trovano infatti opere che coprono un arco temporale che va dal secolo XIII al secolo XIX.

    Infine, vale la pena visitare la Rocca Paolina o meglio quel che resta di questa fortezza, che fu voluta da Papa Paolo III e che per moltissimo tempo è stato uno dei simboli del potere papale. Ma prima di salutare Perugia, perché non regalarsi un po'di dolcezza con la Casa del Cioccolato, ovvero la fabbrica dei famosissimi Baci Perugina?

    Hai bisogno di aiuto?