Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Stazione Ferroviaria Porto Catania – Prezzi Low Cost

    Noleggio Auto Stazione Ferroviaria Porto Catania Ai piedi del Monte Etna, Catania è una splendida città d’arte affacciata sul mar Ionio. Illustre esempio del barocco siciliano, la città siciliana è inserita nella lista del Patrimonio UNESCO.  

    Alcuni cenni storici sulla Stazione di Catania

    Catania Dopo essere arrivati alla Stazione di Catania e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito incominciare la scoperta della città di Catania.

    Questa stazione, che è la più importante di tutta la città, si trova vicino a Piazza Papa Giovanni XXIII e da qui si possono raggiungere Messina e Siracusa, oltre ovviamente ad altre realtà quali Palermo e Gela.

    Questo importante snodo ferroviario venne inaugurato ufficialmente il 24 giugno 1866, anche se poté sopportare un traffico regolare soltanto dall'anno successivo. Oggi questa stazione ha subito diversi lavori di ammodernamento e ne sono previsti altri strutturali nei prossimi anni.

    Cosa vedere nella città di Catania?

    Teatro Romano Catania La scoperta di Catania non può che prendere il via dalla Piazza del Duomo, dove si trova l'elefantino che è il simbolo della città. In realtà si tratta di una fontana che è il risultato di diversi stili architettonici, visto che è stata costruita in epoche diverse.

    Un altro luogo da visitare è la Cattedrale di Sant'Agata, che è intitolata alla patrona della città. Il DuomodiSant'Agata è stato ricostruito diverse volte a causa dei terremoti che nel corso dei secoli l'hanno lesionato o addirittura raso al suolo. La sua prima edificazione risale a poco prima del 1100 e di allora oggi rimane soltanto l'abside.

    Oggi la Cattedrale di Sant'Agata si presenta ai visitatori con la riedificazione, frutto dei lavori effettuati nella prima metà del 1700. Un altro luogo di grande interesse tra i tanti che Catania è in grado di offrire è il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, che vene edificato sul finire del 1800 e precisamente nel 1890. Si tratta di uno dei teatri più belli d'Italia e una visita è d'obbligo.

    Tornando a parlare dei luoghi di natura religiosa, si potrebbe infine trovare il tempo per visitare il Monastero dei Benedettini, che oggi ospita alcuni dipartimenti dell'Università di Catania, ma che è possibile comunque visitare, per scoprire tutto su questo edificio, costruito qualcosa come 500 anni fa, che è davvero ricco di storia e di fascino. Se dovesse avanzare un po'di tempo non può poi mancare una escursione sull'Etna, altro simbolo della città di Catania.

    Hai bisogno di aiuto?