Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto a Lecce Stazione – Scegli il Risparmio

    Noleggio Auto Lecce Stazione Negli ultimi anni Lecce si è imposta come una delle mete culturalmente più apprezzate da parte dei turisti, che danno la giusta importanza a questa realtà, definita la "Signora del Barocco".

    Cosa vedere a Lecce?

    Basilica Lecce Una volta arrivati a Lecce e dopo aver ritirato nell'apposito punto di ritiro in città l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si potrà subito cominciare la scoperta di questa perla del Salento, magari proprio dal centro storico cittadino, da cui partono alcune delle vie più importanti della città.

    Qui si possono incontrare i primi monumenti di una certa importanza, come ad esempio la Chiesa di SantaMaria della Provvidenza o la Basilica di Santa Croce, uno degli esempi più importanti del barocco leccese e simbolo della città.

    Il cuore pulsante della città è senza ombra di dubbio Piazza Sant'Oronzo, dove si trova uno dei poli museali più importanti del Salento, ovvero il Museo Diocesano di Arte Sacra.

    Molto interessante è anche l'Anfiteatro Romano, che senza dubbio è il lascito più importante dell'epoca romana. La struttura, che poteva ospitare fino a 20 mila persone, venne distrutta da eventi naturali e per la mano dell'uomo nel corso dei secoli e solo il lavoro degli archeologi l'ha riportata alla luce, almeno in parte.

    Vicino alla piazza principale della città si trova poi il Castello di Carlo V, che per molto tempo fu uno dei punti di difesa più importanti di Lecce, mentre successivamente venne utilizzato come sede di una caserma. Oggi è invece un edificio comunale e vi si svolgono spesso mostre e convegni.

    Altri luoghi da vedere a Lecce

    Duomo Lecce A Lecce si può arrivare anche atterrando all'Aeroporto di Brindisi, dove si può ritirare l’auto a noleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio.

    Detto questo, tra i tanti luoghi che meritano di essere visitati a Lecce vi è senza dubbio anche il Duomo. Il Duomo di Lecce è sicuramente il luogo di culto più importante della realtà salentina.

    La sua edificazione risale alla prima metà del 1100, ma venne ricostruito praticamente da zero nella seconda metà del 1600 e fu in quell'occasione che venne intitolato a Maria SS. Assunta.

    Ovviamente lo stile architettonico è quello barocco, così come quello di quasi tutti gli altri luoghi di culto che si possono visitare in città, tra cui vale la pena ricordare anche la Chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo, che però è solo una delle oltre quaranta che si possono scoprire in città se si ha un po'di tempo a disposizione.

    Infine, tra i poli museali che meritano parte del proprio tempo, ne va citato uno decisamente particolare: il riferimento è al Museo della Cartapesta, la cui ubicazione è nel Castello di Carlo V. Si tratta di un museo decisamente originale, che racconta un'arte in cui Lecce è stata il faro nei secoli scorsi.

    Hai bisogno di aiuto?