Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Stazione Brindisi – Compara le offerte

    Noleggio Auto Stazione Brindisi “Porta d’Oriente”, così è denominata la città di Brindisi. Una realtà che si presenta colma di storia, folklore e tradizioni.

    Qualche curiosità sulla Stazione di Brindisi

    Noleggio Auto Stazione Brindisi Dopo essere arrivati alla Stazione di Brindisi e aver qui ritirato l’auto a noleggio precedentemente prenotata grazie al servizio messo a disposizione da TiNoleggio, si può subito cominciare a scoprire le bellezze di questa città.

    Uscendo dalla stazione, ci si troverà subito nel centro cittadino, visto che la Stazione di Brindisi, la cui costruzione risale al 1864 e che ancora oggi è una stazione cosiddetta "di transito", si trova in PiazzaFrancesco Crispi.

    Tra i servizi attivi nella Stazione di Brindisi, si possono ricordare l'edicola, oltre ovviamente alla biglietteria automatica. Infine, nonostante diversi lavori di ammodernamento che l'hanno interessata nel corso degli anni, questa stazione mantiene ancora l'originale struttura architettonica, il che la rende interessante anche da un punto di vista storico.

    Cosa vedere in una vacanza a Brindisi?

    Noleggio Auto Stazione Brindisi Nel corso di una vacanza a Brindisi sono davvero tante le cose da vedere. Tra i tanti luoghi da citare non si può che iniziare dalle Colonne Romane, ovvero il punto esatto dove la Via Appia trovava la sua conclusione. Purtroppo, oggi delle due colonne ne rimane solo una, perché nel 1528 una crollò.

    Molto interessante è la Loggia Balsamo, che altro non è che un luogo di culto, tra i più importanti della città. Nelle sue vicinanze si trova il Museo Archeologico, che è invece il più noto tra i poli museali che si possono visitare nella città pugliese.

    Ma tornando a parlare dei luoghi di culto che si possono visitare a Brindisi, non si può non citare la Chiesa diSan Giovanni Sepolcro, dalla struttura architettonica assai particolare, visto che è di tipo circolare e per il fatto di essere stata costruita per volontà dei Cavalieri Templari.

    Infine, non bisogna mai dimenticare che Brindisi, essendo una città di mare, risulta essere ricca di fortificazioni, le quali sono testimonianza di un passato decisamente tumultuoso. Tra i tanti castelli di interesse storico si possono citare il Castello Svevo e il Castello Alfonsino: il primo è senza dubbio il più famoso di tutta Brindisi e si caratterizza per una struttura a forma di trapezio.

    Hai bisogno di aiuto?