Nazione di residenza del conducente
DE
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto a Dortmund - Affidati a Tinoleggio.it e risparmia

    noleggio-auto-dortmundIl punto di partenza ideale del vostro tour a Dortmund può iniziare una volta atterrati all'aeroporto di Dortumnd, dato he qui potrete noleggiare un'auto per spostarvi in totale autonomia.

    La città medievale di Dortmund si erge lungo le rive del fiume Emscher, al centro della regione Ruhr,
    Questa città tedesca offre molti luoghi di interesse per il turista, come il Westfalian Museum of Industry, museo dell'industria in cui è ricostruita la vita ed il lavoro dei minatori, con l'esposizione di attrezzi da lavoro antichi e vecchi macchinari per il lavoro in miniera, o il Florian Tower, una torre TV alta più di 200 metri, situata al centro della città, immersa nel verde del Westfalen Park. Dalla vetta di questa attrazione turistica si può godere della suggestiva vista della città di Dortmund.

    Nonostante la città abbia una vocazione industriale, non mancano luoghi dove immergersi nella natura come il Botanischer Garten Rombergpark, con laghetti, prati fioriti, boschi di conifere ed un altrettanto ricca fauna, che comprende scoiattoli, e conigli.
    Uno degli edifici simbolo di Dortmund è la Chiesa di San Reinold, sita in Willy-Brandt platz. All'interno di questa chiesa protestante, costruita secondo differenti stili artistici, tra cui il romanico, il gotico ed il barocco, si può visitare un complesso di sei campane in acciaio ed una scultura di San Rinaldo del XIV secolo , patrono della città, in atteggiamento da guerra.
    Se si vuole conoscere la storia antica e medievale della città bisogna far tappa al museo Adlertrum, dove sono presenti scavi risalenti al '500, oggetti da guerra e di uso quotidiano della Westfalia del medioevo.

    Tappa obbligata per gli amanti del calcio è lo stadio Signal Iduna Park. Questo "tempio" dello sport rievoca tanti ricordi emozionanti, in quanto qui fu giocata la semifinale dei mondiali di calcio 2006 tra Italia e Germania. Al suo interno si può visitare il museo del club Borusseum, dove sono presenti i trofei vinti dalla società calcistica.

    Dortmund è stata una delle più grandi produttrici di birra. Per questo non mancano musei dedicati all'arte della produzione della birra, come il Brauereimuseum, nato all'interno dello stabilimento produttivo Kronen Brauerei. In questo museo il visitatore può apprendere il meccanismo attraverso cui nasce la birra e scoprirne i vecchi metodi di produzione.

    Hai bisogno di aiuto?