Nazione di residenza del conducente
BR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto a Pelotas - Prezzi Low Cost

    noleggio auto PelotasL'aeroporto internazionale di Pelotas, o aeroporto João Simões Lopes Neto, serve la cittadina brasiliana di Pelotas, situata all'estremo sud dello stato. La storia di questo scalo inizia nel 1927, con il suo primo volo passeggeri.

    Oggi questa struttura è stata notevolmente ampliata e modernizzata (l'ultimo intervento risale al 1997) e ha due piste in asfalto, una lunga 1230 metri e l'altra di 1980 metri. Se volete visitare Pelotas, una delle più meridionali cittadine del Brasile, fate scalo in questo aeroporto e noleggiate un'automobile, in modo da raggiungerla in tutta tranquillità. 

    Pelotas, tra agricoltura e università

    La città di Pelotas, la terza dello stato del Rio Grande do Sul per grandezza, nasce nel 1758 e inizialmente dà ospitalità soprattutto ad agricoltori e allevatori di vacche e cavalli. L'etimologia del nome della città è da ricercare nel termine che si utilizzava per indicare le barche foderate con pelli d'animali, forse un richiamo al settore dell'allevamento. 

    Pelotas è una fiorente cittadina turistica dal clima temperato per via della vicinanza al mare. I suoi lidi attirano non solo turisti, ma anche gli abitanti delle città limitrofe.

    Offre itinerari suggestivi anche dal punto di vista culturale: ricordiamo la Biblioteca Pubblica, il Teatro Sette di Aprile e il Teatro Guarani, ma anche diversi musei, come quello d'Arte, della storia naturale, del calcio e dell'arte sacra. 

    Lo stile architettonico cittadino ha risentito molto dell'influenza estetica portoghese; fra i maggiori monumenti possiamo annoverare il Caiza d'Agua.
    Il Mercato pubblico, in stile neoclassico, è stato costruito nel 1847 e successivamente ristrutturato; vi trova alloggio la "Torre dell'orologio" e una struttura in ferro che ricorda vagamente la forma stilizzata della Torre Eiffel. 

    Il Grand Hotel è una delle istituzioni della città: inaugurato nel 1928, è uno dei più magnifici esempi brasiliani di art nouveau. Da non dimenticare infine la Chiesa del Redentore, sede della Chiesa Brasiliana di Comunione Anglicana, completamente ricoperta di vegetazione e dotata di una torre alta ben 27 metri.

    Hai bisogno di aiuto?