TiNoleggio / Noleggio auto / Brasile / Para / Santarem Aeroporto (STM)

Noleggio auto Aeroporto di Santarém - Prenota Ora

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
06/12/2022
10:00
A
08/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

noleggio auto Aeroporto SantarémL'Aeroporto Santarém è lo scalo internazionale che si trova nella città omonima, nella parte settentrionale del Brasile, ed è dedicato al grande compositore e direttore d'orchestra il Maestro Wilson Fonseca, che ha contribuito con le sue opere a diffondere il folklore locale e a far conoscere le meraviglie del Rio delle Amazzoni.

È questo il quinto aeroporto del Brasile per affluenza, è situato a circa 15 km dal centro cittadino e la sua ubicazione ha un accesso facilitato per raggiungere l'ingresso dell'autostrada. Inoltre, la sua posizione è strategica per i collegamenti tra i vari stati del Paese, infatti è posizionato tra Belem e Manaus, le città principali dell'Amazzonia.
Il terminal si estende su una superficie di 1561 metri quadrati, mentre la pista di atterraggio è lunga 2400 metri per 45 metri di larghezza e tra le compagnie aeree che fanno scalo e partono in questa zona ci sono la Blu, la Gol, la Map e la Tam.  

I servizi dell'aeroporto di Santarém 

Tra i servizi offerti non mancano ristoranti e bar, gelaterie, edicole, negozi di prodotti artigianali tipici locali e di articoli da regalo.
Negli ultimi anni lo scalo è stato ristrutturato, in particolare è stato ampliato il terminal con la creazione di nuovi imbarchi. É stata ristrutturata la facciata e sono aumentati i posti auto nel parcheggio.

Questo ha portato da 1 milione a 1 milione e 800.000 il numero di persone che transitano in un anno nel sito, che è diventato sempre di più un elemento importante per lo sviluppo sia economico che turistico della regione. 

La città di Santarém

Una volta atterrati è semplice noleggiare un'auto all'aeroporto di Santarém per poi raggiungere, in meno di 20 minuti, il centro della città, una perla unica e rara.
Infatti, nasce dove il fiume Tapajos confluisce con il Rio delle Amazzoni. Il municipio fa parte dello Stato del Parà con i suoi 300 mila abitanti ed è un centro urbano fiorente, un punto di riferimento commerciale e culturale della zona.
È un ottimo punto di partenza per scoprire la natura incontaminata dell'Amazzonia, per osservare le meraviglie delle foreste pluviali, ma anche per entrare in contatto con le tribù indigene.

Tra i prodotti artigianali locali, da portare come souvenir da un viaggio, non possono mancare gli oggetti realizzati con la paglia, una particolarità di questa zona.