Nazione di residenza del conducente
AU
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Sydney

    SydneySeppur Sydney non sia la capitale dell'Australia, ne è certamente la città simbolo, essendo il più importante centro economico e culturale dell'intero Paese. L'Aeroporto Internazionale Kingsford Smith permette di raggiungere facilmente la città, essendo collocato a circa 10 km dal centro di Sydney.

    È noto ai locali con nomignolo "mascot"; è dotato di numerosi servizi, quali sportelli bancari, bancomat, zona wi-fi e punti ristoro. Direttamente in aeroporto, è possibile ritirare un'auto a noleggio, precedentemente prenotata su TiNoleggio, per scoprire la sorprendente Sydney in totale libertà.

    La baia di Sydney e la sua offerta culturale

    Opera HouseLa bellezza di Sydney è la sua multiculturalità, figlia della sua storia, che l'ha vista nascere come temutissima colonia penale fondata dai britannici, per poi trasformarsi nel tempo in un fiorente porto commerciale, raggiunto da immigrati di ogni razza, dall'Europa all'Asia.

    Proprio il "Sydney Harbour" è uno dei simboli della città: è il porto naturale tra i più belli al mondo, ricco di insenature e corsi d'acqua che si immettono nella baia, ed è solcato da imbarcazioni di ogni tipo. Uno dei punti migliori per ammirare questo spettacolo è certamente l'"Harbour Bridge", il ponte che collega le due sponde di Sydney con il suo arco sostenuto da imponenti piloni, che rendono caratteristica questa opera architettonica.

    Un'opera posta proprio davanti al geniale "Opera House", un teatro creato dall'olandese Jørn Utzon come una barca a vela, utilizzando un milione di candidi mosaici: all'interno della lignea "Concert Hall" si trova uno degli organi a canne più grandi della terra.

    Dalla baia non si può non notare svettare sulla città la "Sydney Tower", alta ben 300 metri: imperdibile sostare per un caffè al girevole "360 Bar and Dining", per poi godere della spettacolare vista dalla cima. Uno dei quartieri più graziosi di Sydney è "The Rocks", con le sue vie acciottolate sulle quali si affacciano edifici coloniali e storici pub.

    Proprio qui si svolge, nel corso del fine settimana, il "Rocks Market", dove è possibile reperire simpatici souvenir ed oggetti di artigianato locale. Nel quartiere è possibile visitare il "Museum of Contemporary Art", dedicato agli artisti sia australiani che internazionali, ed il "Justice and Police Museum", l'antico tribunale dove venivano giudicati i più feroci delinquenti della zona portuale di Sydney.

    Un altro luogo interessante di questa meravigliosa città è "Darling Harbour", un tempo affollata di pontili e scali ferroviari: l'area è stata riqualificata e oggi è ricca di eleganti boutique, parchi come il "Wild Life Sydney Zoo", dove è possibile incontrare animali autoctoni, come il simpatico koala e il canguro.

    Inoltre, per conoscere appieno la storia e le correnti artistiche legate a Sydney, si possono visitare i suoi tanti musei, come l' Australian National Maritime Museum, dedicata alla storia marittima del paese: qui sono presenti molte riproduzioni di navi, come la mitica "HMB Endeavour", sulla quale James Cook intraprese il giro del mondo. È una sorta di museo è poi la splendida "Cattedrale di St Mary", tra le chiese cattoliche più antiche al mondo: è stata costruita nel 1868 in stile gotico e con grandi vetrate provenienti dall'Inghilterra.

    Hai bisogno di aiuto?