Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      17/06/2019 - 

    Una settimana in Andalusia

    Siviglia Tra le regioni che negli ultimi anni hanno catturato l'interesse dei viaggiatori di tutto il mondo vi è senza dubbio l'Andalusia, realtà che offre davvero tanti spunti di interesse.

    Per quei viaggiatori che volessero scoprire questa regione della Spagna in una settimana, ecco qui di seguito le città e i luoghi che non bisogna davvero escludere dal proprio itinerario.

    Un viaggio in questa regione sarà indimenticabile: in questa zona d'Europa più di ogni altra si può vedere il lascito della dominazione araba e l'incontro tra culture diverse. Inoltre, molto belle da vedere sono anche le tante spiagge che rendono l'Andalusia perfetta anche per una vacanza fatta solo di mare e di sole.

    Le città dell'Andalusia da vedere

    Malaga Dopo essere atterrati all'Aeroporto di Siviglia e aver qui ritirato un’auto a noleggio prenotata su TiNoleggio prima della partenza, si può subito partire alla scoperta dell'Andalusia, delle sue città e delle sue bellezze.

    Ovviamente non si può che partire da Siviglia: fondata da Fenici, è il capoluogo dell'Andalusia. Tra i monumenti da vedere in città spicca la Torre della Giralda, simbolo dell'alternarsi della dominazione saracena con quella cattolica. Molto interessanti anche i Reales Alcazares, nonché il Museo Navale.

    Il tour nelle città della regione può poi proseguire con Malaga, il cui simbolo è sicuramente l'Alcazaba, ovvero una fortezza costruita durante la dominazione musulmana. Al suo interno oggi si trova il MuseoArcheologico, che è un altro dei punti di forza di Malaga da un punto di vista culturale, così come lo è il Museo Picasso, dedicato al grande pittore.

    Sempre un mix tra passato arabo e riconquista spagnola è Cordoba, i cui luoghi più importanti da vedere nel corso di una settimana in Andalusia sono l'antico quartiere ebraico e le tante chiese sparse per la città.

    Un’altra città da visitare nei primi giorni di permanenza nella bella regione spagnola, spicca Cadice: da inserire nel proprio itinerario non solo perché costruita sul mare, ma anche per i resti risalenti all'epoca romana di cui è ricca.

    Gli altri luoghi da vedere in una settimana in Andalusia

    Granada Nel tour alla scoperta dell’Andalusia, bisogna cercare di trovare il tempo per visitare anche Granada, che troppo spesso viene sottovalutata quando si parla dell'Andalusia. In questa città si trova quello che è giustamente considerato il più importante lascito della cultura araba in Andalusia, ovvero l'Alhambra: un vero e proprio complesso di palazzi che ancora oggi è ottimamente conservato e il cui fascino è rimasto intatto nel corso dei secoli.

    Infine, quando si trascorre una settimana in Andalusia, si finirà ovviamente per scoprire anche le sue splendide spiagge, come ad esempio quelle che si trovano nella provincia di Almeria o quella che si trova a Tarifa.  

    Insomma, l'Andalusia ha davvero tanto da offrire e in una settimana si ha modo di scoprirne i suoi tratti più importanti, che faranno sicuramente venire voglia di programmare un altro viaggio.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?