Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      14/08/2018 - 

    Un tour della Sardegna con un’auto a noleggio

    La MaddalenaVuoi trascorrere un'estate da sogno? Allora non devi fare altro che organizzare una vacanza in Sardegna. Potrai ritirare un'auto a noleggio dall'Aeroporto di Olbia Costa Smeralda, dopo averla prenotata comodamente da casa con TiNoleggio. L'Aeroporto di Olbia si trova nel nord-est della Sardegna ed è l'ideale per esplorare le bellezze che questa Regione in mezzo al mare ha da offrire.

    Parti da Olbia per andare alla scoperta di quest'isola, che da nord a sud mostra paesaggi unici, sempre diversi, mai ripetitiva, sempre emozionanti.

    Il tuo tour in Sardegna

    PalauDal capoluogo gallurese, Olbia, potresti dirigerti verso nord eraggiungere Palau: attraverserai paesaggi selvaggi dove il lentisco e il granito la fanno da padrona, intramezzati, di tanto in tanto, da qualche villaggio costiero tipico sardo, caratterizzato dal bianco lucente degli intonaci che si specchia sul mare dalle mille sfumature di verde e di azzurro.

    Palau è nota per le sue fantastiche spiagge, come La Sciumara, con la sabbia grosa, Le Piscine, piccolissime spiagge incastonate in calette a forma di mezza luna, e la splendida spiaggia di Porto Faro, che si affaccia su La Maddalena.

    Palau, infatti, è famosa perchè dal suo porto partono le motonavi che conducono all'Arcipelago de La Maddalena, formato da isole incantevoli, un vero e proprio piccolo Paradiso di granito scelto da Giuseppe Garibaldi per i suoi ultimi anni di vita. Qui il mare e il cielo assumono le stesse sfumature di azzurro e le trasparenze dell'acqua sono incredibili.

    Salite sulle alture e perdete lo sguardo tra il mare, il cielo e la vegetazione, prima di dirigervi verso Caprera, attraversando la strada sull'acqua, per far visita al fautore dell'Unità d'Italia, sepolto in una tomba di granito che guarda verso il suo mare. Spiagge di granito, spiagge di sabbia impalpabile e mare cristallino sono gli ingredienti della permanenza su queste isole.

    Porto Rotondo, Cala di Volpe e Porto Cervo sono solo le tre località rinomate della movida internazionale, immerse nella rutilante Costa Smeralda dove godere di piccole baie incontaminate e di locali esclusivi.

    La seconda tappa di questo tour con il noleggio auto in Sardegna vi conduce ad Alghero, sponda opposta rispetto a Olbia, città dalla storia antichissima e dalle suggestioni catalane che sembra essersi fermata al tempo in cui gli Aragonesi ne possedevano il dominio.

    Un aperitivo sulle terrazze ad ammirare il tramonto, un'escursione a Capo Caccia e alle Grotte di Nettuno e un bagno alla Spiaggia di Maria Pia o al Lido di San Giovanni vi faranno innamorare di questo fazzoletto di Spagna in terra sarda.

    Le altre tappe del tour in Sardegna

    La MaddalenaDa Alghero, per la terza tappa, scendete verso il capoluogo della regione, Cagliari: durante il viaggio fermatevi ad ammirare i fenicotteri rosa nello Stagno di Cabras, scattate qualche fotografia al S'Archittu di Cuglieri, in provincia di Oristano e passeggiate a piedi nudi sulla spiaggia di quarzo di Is Aruttas.

    Non perdete una deviazione verso la Costa Verde, selvaggia e inospitale, dove si trova il deserto mobile con le dune più alte d'Europa, raggiungibile dopo un tour attraverso i borghi minerari abbandonati di Ingurtosu, prima di raggiungere Cagliari e i suoi colli, la città alta e quella bassa, le spiagge e i locali alla moda, il mercato del pesce più grande d'Europa e le incredibili atmosfere delle sue notti di movida.

    Il tour della Sardegna in auto a noleggio si conclude con la quarta tappa che tocca la costa orientale dell'isola, attraversando la Strada Provinciale 17, una delle costiere più affascinanti d'Italia, che tornante dopo tornante mostra le incredibili spiagge e sfumature di azzurro della costa orientale meridionale.

    Una sosta obbligatoria va fatta ad Arbatax, per ammirare le sue rocce rosse e un'altra nel Golfo di Orosei: noleggiate un gommone o salite su una delle barche turistiche ed effettuate il tour della costa, dove le montagne incontrano il mare, dove il cisto sfiora le onde e dove il profumo di salsedine si mischia con quello della macchia mediterranea.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?