Nazione di residenza del conducente
ES
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      05/08/2016 - 

    Spagna: partiamo alla scoperta di San Sebastian

     Cattedrale di San SebastianSan Sebastian, o Donostia in lingua basca, è una città di circa 175.000 abitanti nei "Paesi Baschi" spagnoli. Città in stile "Belle Époque", si trova vicino al confine francese e, proprio dalla Francia, ha subìto alcune influenze artistiche.

    Una volta atterrati all’Aeroporto diSan Sebastian, il turista, che vuole visitare la città, ha l’opportunità di raggiungerla facilmente ritirando un’auto a noleggio, dopo averla prenotata da casa, sfruttando il servizio di TiNoleggio.

    San Sebastian, elegante stazione balneare

    San SebastianCapoluogo della provincia basca di Guipúzcoa, San Sebastian si trova tra la baia della Concha ed il Rio Urumea. La città raggiunse una fama internazionale nel corso del XIX secolo, quando la regina di Spagna, Maria Cristina, ne fece la sua residenza estiva.

    Da quel momento la città divenne un'importante stazione balneare, nella quale spiccavano per la loro eleganza i caffè, i ristoranti e i boulevard. San Sebastian è chiamata anche "La Perla dell’Oceano" e il suo pittoresco lungomare tocca tre bellissime spiagge: Ondarreta, Zurriola e la "baia della Concha" (conchiglia in italiano).

    Quest’ultima è caratterizzata da un’isoletta, Santa Clara, che si trova proprio al centro, nel limpido mare. Anche la spiaggia principale della città prende il nome di "Playa de la Concha" e, pur essendo molto grande, ha la caratteristica di ridursi moltissimo all’arrivo delle maree; per questo motivo gli orari giornalieri delle maree vengono resi noti sui giornali locali.

    Cosa fare a San Sebastian

    Spiaggia San SebastianIl periodo migliore in cui visitare San Sebastian e le sue spiagge è senza dubbio quello dei mesi estivi, quando ci sono molteplici divertimenti disponibili ed eventi culturali. Uno tra questi è il Festival Jazz, in programma a luglio, mentre nella settimana del Ferragosto si svolgono feste di strada, con concerti e fuochi artificiali.

    Per chi è appassionato di Pelota Basca o più semplicemente per vedere questo sport praticato solamente in questa regione della Spagna, è sufficiente recarsi presso il velodromo dell'Anoeta nel quale si svolgono le partite, con la partecipazione dei migliori giocatori e un pubblico numeroso e appassionato.

    Nella città vecchia potrete ammirare le viuzze, con molte bancarelle che servono pesce a buon prezzo e dei bar dove gustare le famose tapas. A San Sebastian si trova anche uno dei due "campus" dell’Universidad de Deusto, che è una università privata, creata dalla Compagnia di Gesù.

    Per i giovani è possibile "surfare" sulla spiaggia di La Zurriola, che presenta sempre onde e correnti che ne fanno un luogo ideale per questa pratica, con la possibilità anche di partecipare ai corsi, oltre che di noleggiare sia tavole che tute.

    Chi vuole avere una spettacolare visione dall’alto di San Sebastian, infine, può utilizzare la funicolare che porta sul Monte Igueldo. In cima al monte, oltre ad una torre che risale al XVIII secolo, si trova anche un bel parco divertimenti.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?