Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      13/07/2019 - 

    Santorini: una delle isole più belle del Mediterraneo

    Fira La Grecia è una tra le mete più apprezzata dai turisti e una parte importante in questo successo è dato dalle isole. La maggior parte si caratterizzano per il fatto di essere perfette per chi cerca una vacanza all'insegna della movida e della tintarella.

    Tuttavia le isole greche sono anche altro, e un esempio lampante è Santorini, ideale per chi cerca una vacanza all'insegna della tranquillità e della cultura, oltre che di giornate trascorse in spiaggia.

    Ma cosa vedere e fare in una delle isole più belle del Mediterraneo?

    Cosa vedere a Santorini

    OiaDopo essere atterrati all'Aeroporto di Santorini e aver qui ritirato un’auto a noleggio, prenotata su TiNoleggio prima della partenza, sarà subito l'ora di cominciare a scoprire questa splendida isola.

    La prima tappa del tour è Fira, piccolo paese che si trova a poco meno di 300 metri sopra il livello del mare; oltre ad avere tutto ciò che un turista cerca in una vacanza, ovvero luoghi di divertimento e svago, è molto affascinante per le tipiche case bianche in stile cicladico, oltre che per la Chiesa di Agios Minas: una delle chiese ortodosse più fotografate al mondo. Molto interessante è il Museo della Preistoria, che sicuramente piacerà molto anche a chi solitamente non ama andare per musei.

    Altra tappa del tour è il piccolo villaggio di Oia, il cui punto di forza riconosciuto da tutti sono i bellissimi tramonti. Molto belli sono anche i mulini a vento, senza dimenticare l’interessante Chiesa Panagia diPlatsani.

    Durante una vacanza a Santorini bisogna visitare il "balcone dell'Egeo". Con questo affascinante nome viene definito Imerovigli, una realtà rurale di piccole dimensioni che gode di una posizione invidiabile, visto che è ubicato proprio sulla caldera di quest'isola, che per chi non lo sapesse, da un punto di vista naturalistico ha origini vulcaniche.

    Altri luoghi da vedere a Santorini

    Red Beach Il viaggio alla scoperta di questa gemma della Grecia può quindi proseguire con il sito archeologico diAkrotiri: il suo ritrovamento risale ai primi anni '60 del secolo scorso e ad oggi, nel suo genere, è il luogo più importante dell'isola. Qui si respira davvero l'aria di una storia antichissima, ovvero quella della civiltà minoica, che a Santorini venne meno in seguito a una devastante eruzione vulcanica.

    Ovviamente, Santorini offre molto anche per quel che riguarda le spiagge: tra le tante vale la pena citare quella di Red Beach, che ha una colorazione di un rosso intenso ed è adatta per gli amanti della natura. Per chi cerca prelibatezze enogastronomie, invece, il consiglio è quello di non farsi sfuggire la possibilità di gustare alcuni vini locali.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?