Nazione di residenza del conducente
ES
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      02/10/2018 - 

    L'inverno in Spagna? La risposta è Alicante!

    AlicanteDue parole bastano per definire Alicante: mare e clima mite. Due elementi che sono più che sufficienti per convincere i turisti di tutto il mondo che Alicante è la meta perfetta per le vacanze invernali. Grazie alle sue temperature miti, sia d'estate che d'inverno, Alicante è una città visitassima in tutti i periodi dell'anno.

    Situata nella Regione della Valencia, la città si affaccia sul Mar Mediterraneo e vanta una vita notturna molto frenetica. Partendo dall'Italia, è possibile ritirare un'auto a noleggio all'Aeroporto di Alicante, dopo averla prenotata online con TiNoleggio. In questo modo, potrete scoprire in tutta comodità questa zona bellissima della Spagna! 

    Scopri Alicante: le tappe da non perdere

    AlicanteArrivati in città, la prima cosa da fare è andare sul viale del mare, a respirare la brezza marina e rilassarvi nelle panchine del porto, godendovi il sole di Alicante. L'Explanada, così si chiama il viale del mare, è fiancheggiato da palme ed ha una pavimentazione particolare, fatta di ceramiche rosse, bianche e nere che richiamano l'immagine delle onde del mare.

    La città ha molti siti di interesse storico-culturale. Da vedere assolutamente, il Castello di Santa Barbara, collocato sul Monte Benacantil. Il Castello risale al IX secolo, periodo in cui la città di Alicante fu assoggettata dagli arabi. La leggenda racconta che il nome di Santa Barbara fu attribuito all'edificio nel 1248 quando Alfonso di Castiglia riuscì ad espugnarlo, proprio nel giorno della festa di Santa Barbara.

    Al Castello si accede o tramite l'ascensore o su per le scale. In cima osserverete un panorama mozzafiato della città, i cannoni e il palazzo e potrete rilassarvi presso alcuni bar allestiti nella struttura. Altri luoghi interessanti da visitare sono la Chiesa di Santa Maria, esempio di architettura gotica, costruita sulle rovine di un'antica moschea e la Concattedrale di San Nicola di Bari, in stile barocco, che si trova nella città vecchia, vicino al Municipio. 

    Alicante è anche una città ricca di parchi. Celebre è il Parco del Monte Tossal, vicino al Castello di San Fernando, oggi abbandonato. Si tratta di un parco tematico, con giochi di arrampicata e sulla scacchiera gigante. Il parco più antico della città invece è il Canalejas Parco, ricco di sculture, fontane e giochi per bambini. Qui trovate anche una mappa della Spagna scolpita interamente sulla pietra. 

    La cucina di Alicante: cosa e dove mangiare

    torrone di AlicanteOvviamente non potete recarvi ad Alicante senza provare la cucina alicantina e senza vivere l'ebbrezza della vita mondana della città. Pub, ristoranti, discoteche affollano il Barrio e l'Explanada

    Tra i piatti più rappresentativi della zona, c'è il riso, che viene preparato con alimenti genuini, in primis con i frutti di mare e verdure tipiche della Regione. In molte ricette, il riso si combina con verdure, carni rosse e pesce. 

    Non mancate di assaggiare i panes rellenos, i panini ripieni, conditi con carni distinte, che vengono lasciate marinare, e salsa verde. Tra le altre prelibatezze, non mancano il brodo di gamberi, i calamari fritti, i salami e le salsicci per gli amanti della carne. Da provare la paella e altri piatti di pesce, mentre per i più golosi si consiglia il torrone di Alicante.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?