Nazione di residenza del conducente
GR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      11/07/2018 - 

    Koufonisia, Iraklia, Schinousa e Donousa e le piccole Cicladi

    KoufonisiaLa Grecia è una realtà che ha tanto da offrire e scegliere dove passare le vacanze è davvero difficile. Tuttavia le Piccole Cicladi, gruppo di quattro isole poco noto a livello turistico, sono sicuramente uno dei luoghi di maggior bellezza della Grecia.

    Non a caso, le Isole delle Piccole Cicladi sono state inserite dalla rivista Lonely Planet tra le 10 mete dove effettuare una vacanza estiva.

    Cosa vedere a Koufonisia e a Irakia?

    IrakiaDopo essere atterrati all'Aeroporto di Atene e aver qui ritirato un’auto a noleggio, prenotata con TiNoleggio prima di partire, si può subito iniziare a scoprire le quattro isole che compongono l'arcipelago delle Piccole Cicladi.

    L'isola di Koufonissi è tra le meno conosciute della Grecia a livello turistico e non è nemmeno troppo estesa, visto che supera di poco i 4 kmq.

    Tuttavia, anche se quest'isola non è per nulla nota al turismo di massa, meriterebbe comunque di essere presa in considerazione per le sue spiagge di sabbia finissima incontaminate e la sua natura selvaggia.

    Qui si respira una tranquillità introvabile in qualsiasi altra parte della Grecia e se quello che si cerca è una vacanza rigenerante dal caos della vita di città, questo è il posto giusto.

    La parte disabitata dell'isola si chiama Kato Koufonissi e Clora è l'unico villaggio di questo angolo di paradiso greco sconosciuto ai più.

    Iraklia si estende per circa 18 kmq eppure qui vivono meno di 120 persone, il che la rende per certi versi ancora più affascinante di Koufonisia. Qui si potranno visitare i due villaggi dove si concentra la popolazione e le sorgenti naturali, unica meta di rilievo turistico.

    Cosa vedere a Schinoussa e a Donoussa

    DonoussaSchinoussa è perfetta per chi ama le spiagge, visto che qui se ne contano ben 17, che sono tutte accomunate dal fatto di essere selvagge e quasi del tutto inesplorate.

    Tra le tante si possono citare quella di Mersini e quelli di Livadi, che sono probabilmente le più belle da un punto di vista naturalistico.

    Su quest'isola abitano meno di 150 persone e allevamento e agricoltura sono attività che vengono portate avanti con metodi di lavoro che fanno pensare il tempo si sia, letteralmente, fermato.

    L'ultima isola delle cosiddette Piccole Cicladi da visitare è Donoussa. Quest'ultima realtà non è troppo semplice da raggiungere, ma la fatica che si farà per arrivarvi verrà ampiamente ripagata dalle bellezze naturali che si avranno modo di vedere.

    Tra le tante spiagge che si possono visitare e in cui si può passare del tempo rigenerante, si possono segnalare quella di Lividi e quella di Kedros. E proprio su quest'ultima spiaggia si trova l'unica attrazione dell'isola, una nave naufragata tanti anni fa.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?