Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      13/06/2018 - 

    Ispica e Ragusa, vanto della Sicilia

    SiracusaSiracusa e Ispica si confermano anche quest'anno nell'elenco delle Bandiere Blu siciliane. Perché allora non pensare ad un viaggio alla scoperta di quelle zone?

    Il modo più comodo è sicuramente quello di ritirare un'auto a noleggio all'aeroporto di Catania, dopo averlo precedentemente prenotata con TiNoleggio. Tante attrazioni culturali e paesaggistiche sono a disposizione dei visitatori che vogliono scoprire quest'angolo di Sicilia.

    Cosa vedere a Siracusa

    SiracusaSiracusa è una delle perle della Sicilia. La sua è una storia molto ricca che ha millenni in quanto fu fondata dai corinzi e poi visse molte dominazioni diverse.

    Uno dei motivi per i quali la città è famosa è quella delle sue rovine storiche, in quanto quei luoghi furono abitati ininterrottamente dall'età neolitica.

    La Siracusa greca fu anche un'accesa rivale della Cartagine fenicia e tracce di questa rivalità si possono notare anche nei resti del parco archeologico che si trova proprio all'interno della città.

    Dal 2005 Siracusa è stata inserita dall'Unesco nell'elenco del patrimonio dell'umanità. Probabilmente questo riconoscimento è legato anche al suo bellissimo centro storico, tutto costruito in stile barocco, che permette al visitatore di sentirsi completamente catapultato in un'altra epoca.

    Fra i monumenti da non perdere c'è il Duomo di Siracusa ma anche Palazzo Beneventano del Bosco, un vero e proprio simbolo dello stile architettonico della città.

    La Camera Reginale è, invece, forse il palazzo civile più antico della città in quanto la sua costruzione risale al 1300 così come quella di Palazzo Montalto, che è un esempio di quel particolare stile gotico chiamato chiaramontano.

    Cosa vedere a Ispica

    IspicaAnche Ispica, al pari di Siracusa, è Bandiera Blu 2018. È facilmente raggiungibile in auto da Siracusa e in pochi minuti ci si ritrova in questo centro collinare, la cui storia è molto antica visto che uno dei suoi principali monumenti è rappresentato dalle catacombe paleocristiane di San Marco.

    Oltre le spiagge sono tante le attrazioni storiche e culturali che meritano più di una visita a Ispica. Fra questi spicca per la sua bellezza la Basilica di Santa Maria Maggiore, un'imponente costruzione della metà del Settecento.

    Un'altra bellissima chiesa è quella di San Bartolomeo che ospita un grande crocifisso ligneo che risale al 1300.

    Fra i monumenti di stampo civile, invece, spicca Palazzo Bruno di Belmonte, una struttura in stile Liberty che venne iniziata nei primi anni del novecento per essere la dimora di questa importante famiglia locale.

    Oggi è la sede del Comune. Infine una visita la merita anche Palazzo Modica, opera del famoso architetto catanese Lanzerotti.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?