Nazione di residenza del conducente
IT
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      11/09/2017 - 

    Il Castelletto e le Grotte del Belvedere di Mirano

    Castello di MiranoPer chi ama viaggiare tra le diverse Regioni dell’Italia, alla ricerca di luoghi romantici ricchi di bellissimi paesaggi e storie intriganti, Mirano è la meta perfetta. Si tratta di un piccolo paese dell'entroterra, a pochi chilometri da Venezia, famoso per le sue ville e gli splendidi parchi che le circondano.

    Villa Belvedere ed il Castelletto

    Villa BelvedereIl modo più semplice per raggiungere Mirano è in aereo: atterrando all'Aeroporto di Venezia Marco Polo Tessera si potrà ritirare l'auto a noleggio, prenotata tranquillamente da casa su TiNoleggio, e partire per il paesino.

    Arrivati a Mirano si potranno seguire le indicazioni per Villa Belvedere, parcheggiando la macchina lì vicino. La zona è situata a pochi passi dal centro storico della città e costituisce il polmone verde di Mirano. Il tour al Castelletto può essere prenotato appena arrivati sul luogo: in due o tre ore si può visitare tutto il parco.

    Per accedere al giardino, bisogna attraversare l'elegantissimo cancello circondato da due statue: alla fine del viale si scorgerà la villa seicentesca, ora sede degli uffici comunali. Dal lato opposto si ammira, invece, il famoso Castelletto, un'opera costruita nella seconda metà dell'Ottocento da Vincenzo Paolo Barzizza, un nobile veneziano che volle riprodurre una vestigia antica in pietra, secondo il gusto dell'epoca.

    Il Castelletto è un importante complesso architettonico, arricchito da una torre ottagonale che si innalza per cinque piani. Le sale erano quattro, di cui due lasciate appositamente dirute, con finestre ed archi gotici, come se il tempo si fosse fermato al medioevo. Salendo lungo la ripida scalinata a chiocciola della torre si arriva ad una terrazza circondata da meli, dove si può avere una vista fantastica su tutta Mirano.

    Le grotte ed i cunicoli sotterranei

    Corridoio del Castello di MiranoIl parco di Villa Belvedere nasconde numerose sorprese, molte delle quali non sono visibili passeggiando lungo i sentieri, ma si nascondono al di sotto del piano di calpestio. Sotto la Torretta si trova, infatti, una grotta artificiale, articolata in diverse cavità da cui si diramano numerosi cunicoli che, secondo la leggenda, dovevano collegare la zona ai castelli circostanti.

    Alcuni tunnel conducono alla villa, anche se sono attualmente murati. I più avventurosi potranno passeggiare lungo le caverne ed i passaggi segreti, per ammirare tutto il complesso ottocentesco voluto dallo strampalato creatore.

    Infine, si potrà vedere il laghetto artificiale, alimentato dalle acque del Muson, che affiora al di sotto della grotta maggiore. Per visitare le cavità è consigliabile attrezzarsi con calzature adatte; all'inizio della visita verrà consegnato un caschetto con cui girare in sicurezza.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?