Nazione di residenza del conducente
FR
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      16/03/2016 - 

    Destinazione Costa Azzurra: cosa fare a Nizza

    Nizza: La Costa AzzurraNizza è sicuramente una delle più belle località della Costa Azzurra. Dall’Italia è facilmente raggiungibilein aereo e dall’AeroportoCotè d’Azur di Nizza, dopo aver ritirato un’auto a noleggio, precedentemente prenotata su TiNoleggio, si può comodamente raggiungere la città e scoprirne le bellezze.

    Lo splendore della città vecchia

    Basilica di NizzaNizza, città natale di Giuseppe Garibaldi, si compone di una zona molto amata dai turisti, la "Città vecchia", molto pittoresca, che nel dialetto nizzardo viene chiamata la "Vièia vila".

    Essa è caratterizzata da viuzze strette e tortuose, che sono circondate da case colorate, nella maggior parte dei casi variano dal giallo all’ocra.  

    Le stradine, quasi per incanto, si aprono su stupende piazze barocche, nelle quali potete visitare i caratteristici mercatini di artigianato.

    Infatti, nella zona pedonale di Corso Saleya, il cuore pulsante della "città vecchia", ogni lunedì si può andare alla scoperta del mercatino dell’artigianato, invece negli altri giorni si può ammirare il mercato dei fiori, la cui origine risale addirittura al 1861.

    La "Vièia vila", inoltre, è vivacizzata da un susseguirsi di negozi di prodotti tipici e di boutiques, dove si possono trovare i migliori capi firmati.

    In questa zona si trovano molti edifici sia religiosi che civili, quasi tutti costruiti nel periodo barocco. Tra questi si segnalano la Cattedrale di Santa Reparata, la più importante di Nizza, il Palazzo di Giustizia, con il suo colonnato e la grande scalinata e il Palazzo Rusca, che sono ubicati in Place du Palais.

    La Promenade des Anglais

    Promenade Des Anglais a NizzaNata nel XIX secolo come un piccolo sentiero, grazie al finanziamento della locale comunità inglese, la "Promenade des Anglais" oggi rappresenta il simbolo stesso della città.

    Attualmente, è lunga sette chilometri e arriva quasi a collegare l’Aeroporto di Nizza con il suo porto.

    Questo grande viale offre una vista spettacolare ed è molto ricca sia di grandi negozi che di splendide ville e alberghi eleganti, come l’Hotel Negresco, forse il più importante della città, che è stato anche nominato "Edificio Storico Nazionale".

    Sulla "Promenade des Anglais" si svolgono molte manifestazioni importanti, tra cui il famoso Carnevale di Nizza, con la storica "Battaglia dei fiori”.

    Nizza e l’arte

    La città francese, famosa meta per le vacanze trascorse all’insegna del divertimento; possiede diversi musei che vale la pena di visitare. Degno di nota è il Museo Chagall, dedicato all’artista francese, che è stato allestito nel 1971 e contiene molte opere del celebre pittore.

    Lo stesso Chagall prese parte al progetto di allestimento del museo, ottenendo che fosse incluso anche un auditorium, ancora oggi visibile.

    L’edificio che lo ospita è dell’architetto Hernant ed include un magnifico giardino, con vegetazione mediterranea e fiori bianchi e blu.

    Un altro museo importante di Nizza è il Museo Matisse, che è il più frequentato della città e si trova a "Villa des Arènes", nel quartiere di Cimez nel cui cimitero è sepolto l’artista. Inaugurato nel 1963, il museo contiene opere donate dallo stesso Matisse e da altri artisti importanti per la storia dell’arte internazionale.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?