Nazione di residenza del conducente
MA
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      06/02/2019 - 

    Casablanca: scopri una delle città più belle del Marocco

    Casablanca Casablanca è la sintesi perfetta tra la tradizione islamica e la modernità occidentale, in cui agli edifici storici si contrappongono i palazzi dell'epoca coloniale degli anni '30.

    La città, grazie alla presenza di un grande porto e di un intenso traffico commerciale, presenta la vivacità e la frenesia tipica di molte città europee. Il modo migliore per raggiungere Casablanca è prendere l'aereo. A Casablanca è presente lo scalo aeroportuale più importante ed utilizzato del Marocco e, una volta atterrati al Casablanca Aeroporto Mohamed V (CMN), è possibile ritirare direttamente qui l’auto a noleggio precedentemente prenotata su TiNoleggio.

    Grazie alla sua posizione geografica (posta lungo la costa atlantica), la città gode di un clima tra i più favorevoli del Paese, soprattutto in estate quando la temperatura difficilmente supera i 26 gradi.

    La vecchia Medina

    La vecchia medina La città trae le sue origini storiche da un antico villaggio dei berberi del VII secolo, distrutto da un terremoto nel 1755. La parte storica della città, denominata Medina, si sviluppa tra il porto e il lungomare ed è caratterizzata da un groviglio di strade acciottolate che conducono al mercato. Ed è proprio qui che si concentra la vita dei locali e dove è possibile reperire i prodotti artigianali del posto, dalla pelle ai gioielli, dal cibo alle spezie.

    Appena fuori dalle mura della Medina, ci s’imbatte nella "Nouvelle Ville", la città dei francesi, ricca di viali, palazzi moderni ed esercizi commerciali molto simili a quelli presenti nei paesi occidentali.

    La Grande Moschea Hassan II

    moschea Simbolo della città, la moschea Hassan II è in grado di ospitare oltre centomila fedeli. La moschea ha un minareto alto oltre duecento metri ed è, infatti, la più grande del Marocco: un imponente edificio a picco sul mare.

    Proprio grazie alla posizione della moschea, situata in parte sopra il livello del mare, è possibile ammirare uno dei più bei spettacoli mai visti: dal pavimento dell’edificio, di vetro trasparente, si può osservare il naturale scorrere dell’acqua dell’Oceano Atlantico.

    La bellezza dell’edificio può essere ammirata da chiunque, poiché è l'unica moschea che consente di poter essere visitata anche dai non musulmani.

    La Tradizione Gastronomica del Marocco

    marocco Essendo un'importante meta turistica e commerciale, molti ristoratori offrono una cucina di tipo internazionale.

    La cucina locale, però, riserva gradevoli sorprese. Piatti tipici sono il cous cous con le verdure, il tajine (pietanza di carne speziata) e il pesce, tutti pietanze che si accompagnano perfettamente con uno degli ottimi vini locali.

    Tra i dolci, spiccano le prelibate frittelle di ricotta o quelli preparati con latte e arance o con arancia e zafferano.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?