Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

      22/08/2019 - 

    Byron Bay, la città australiana del surf

    Byron Bay SurfL'Australia è una terra affascinante in grado di conquistare per sempre chiunque dovesse decidere di visitarla. Sono tanti luoghi che la rendono così speciale, uno di questi è Byron Bay, città nota per essere la più a est dell'Australia continentale, nonché la più amata da tutti coloro che praticano il surf.

    Cosa vedere a Byron Bay?

    Byron Bay Dopo essere atterrati all'Aeroporto Ballina Byron Gateway e aver qui ritirato l’auto a noleggio prenotata su TiNoleggio prima della partenza, si può subito iniziare il tour alla scoperta della città, considerata la culla del movimento hippie in questa parte del mondo.

    La città deve il suo nome a John Byron, che per chi non lo sapesse non è stato solo un grande esploratore, ma anche il nonno di Lord Byron, famoso poeta.

    Come detto, in passato è stata la culla del movimento hippie australiano ed ancora oggi è fortemente multiculturale. Sicuramente la prima cosa da fare una volta arrivati è una passeggiata lungo WategodBeach per godere di una splendida vista sull'oceano. Inoltre, se si ha un po'di pazienza, qui si possono ammirare si delfini e balene.

    Come detto, Byron Bay è una località nota per essere molto amata da chi pratica il surf: la zona più indicata è quella di Tallows Beach, nota per essere, specialmente di sera, punto di ritrovo di artisti di strada che contribuiscono a rendere questa città qualcosa di unico.

    Altri luoghi da vedere a Byron Bay

    Balena Come si può probabilmente intuire, Byron Bay è una località molto interessante da un punto di vista naturalistico. A tal proposito vale la pena trovare del tempo per visitare la Riserva Naturale di Broken Head che, al di là del nome non troppo beneaugurante, è una oasi dove è possibile entrare in contatto con una natura incontaminata e in cui ci si può ritrovare a nuotare a fianco dei delfini.

    Nei dintorni di questa località si trova Nimbin: un minuscolo villaggio dove il tempo sembra essersi fermato agli anni '60, quando il movimento hippie è nato e ha vissuto il suo momento più fulgido.

    Infine, prima di fare ritorno a casa, vale la pena scoprire lo splendido Parco Nazionale di Nightcap.

    Grazie per esserti iscritto!
    Hai bisogno di aiuto?