Nazione di residenza del conducente
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Codice convenzione:
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Budapest - Liszt Ferenc

    L’aeroporto internazionale di Budapest (codice IATA BUD e ICAO LHBP) è il principale scalo ungherese; è intitolato al musicista Ferenc Liszt anche se ufficialmente il nome è Ferihegy.

    L’aeroporto nasce dall’idea di realizzare uno scalo sia militare che civile che, dal 1938, si concluse solamente nel 1943 in piena Seconda Guerra Mondiale e fu destinato principalmente per scopi bellici. Lo scalo ebbe alcuni danni come conseguenza dei bombardamenti russi, e nel 1947 il governo ungherese decise la trasformazione da aeroporto militare a uso esclusivo civile.  Nel 1956 il primo volo di linea della Aeroflot decollò dalla pista 1 e, fino ai primi anni ‘80, con la costruzione del terminal 2, la struttura è rimasta sostanzialmente quella originaria. Attualmente lo scalo ha tre terminal: T1, il più vecchio, che serve le compagnie dell’area Schengen e il traffico merci, il T2A aperto nel 1985, serve tutte le compagnie non low cost che operano nell’area Schengen ed il T2B, invece, ospita tutte le compagnie low cost e tutti i voli che provengono da città non facenti parte dell’area Schengen.

    Le compagnie che utilizzano con molta frequenza lo scalo sono principalmente la Ryan Air (che ha preso varie linee della fallita compagnia ungherese Malev), la Lufthansa, la Wizz Air e l’Air Berlin; queste, unite a molte altre di bandiera, assicurano collegamenti con tutte le principali città europee, oltre a voli in Medio Oriente, in Africa e in Estremo Oriente (come Singapore) e due collegamenti transatlantici verso il Canada con destinazione Montreal e Toronto.

    Il centro di Budapest dista circa 18 km dall’aeroporto; quindi, dopo essere atterrati all’aeroporto di Budapest potrete direttamente qui ritirare l’auto a noleggio prenotata grazie al servizio offerto a TiNoleggio, e dirigervi verso la città percorrendo la strada Ulloì ut o, in alternativa, la parallela Strada Statale 4, fino in fondo passando davanti allo stadio e giungendo a Piazza Nagyvarad ter, praticamente a pochi passi dal centro storico.

    Noleggio auto all'aeroporto di Budapest

    Budapest: luoghi d’interesse

    Budapest è una città ricca di storia e di luoghi interessanti da visitare usufruendo del noleggio autoall’aeroporto di Budapest. Alcuni di questi, poi, sono davvero imperdibili.

    Budapest è nata dall’unione di tre città: Buda, Pest e Óbuda collegate tra loro dai pittoreschi ponti che attraversano il Danubio, primo fra tutti il celeberrimo Ponte delle Catene. Buda rappresenta il quartiere più antico, dal quale nacque poi l’attuale Budapest a seguito di alterne vicende storiche, fra conquiste da parte dei turchi ed arrivo degli austriaci.

    Questa parte fu più volte distrutta e ricostruita, al posto delle chiese sorsero moschee e poi, ancora distrutta e ricostruita. Oggi vi si trova il meraviglioso Palazzo Reale, la chiesa del re Mattia ed angoli particolarmente suggestivi e pittoreschi. Si può utilizzare la funicolare ormai storica che porta al Castello ed al Palazzo Reale: un’esperienza interessante da fare.

    Il quartiere Pest è il fulcro della città: nuovo, vitale e creativo, punto di ritrovo di artisti e ricco di negozi e botteghe artigiane. Fra i luoghi più rappresentativi da visitare e da fotografare ci sono il Palazzo delParlamento, simbolo della città, il Duomo di Santo Stefano, la strada dello shopping più famosa di Budapest, Viale Andràssy ed il Museo Etnografico.

    Un po’ di tempo va dedicato ad un giro sull’Isola Margherita, raggiungibile dal ponte e posta al centro del Danubio. Ci si può muovere con le biciclette e vi si trovano parchi per praticare sport, piscine, terme e lussureggianti giardini, tutto questo praticamente nel centro città.

    Chain Bridge
    Parlamento

    Budapest: arte e cultura

    Usufruendo del noleggio auto a Budapest Aeroporto, fra i luoghi più importanti da visitare, se si è appassionati di arte, c’è sicuramente il Museo di Belle Arti, in Piazza degli Eroi: una vera e propria sorpresa poiché contiene collezioni di dipinti ed opere di pregio, che non sono da meno rispetto a quelle conservate in altri grandi musei europei.

    Il Palazzo Reale, poi, ospita la Galleria Nazionale Ungherese, presso la quale si trova una notevole raccolta di opere ungheresi a partire dal X secolo. La cultura a Budapest passa anche dal Teatro dell’Opera, annoverato fra i più belli di tutta l’Europa e che offre ogni anno un interessante cartellone, compresi concerti della Filarmonica di Budapest, da non perdere.

    Grazie all’autonoleggio all’aeroporto di Budapest, fra un tour ed una visita culturale, ci si può regalare qualche ora di puro relax raggiungendo le terme che vantano una lunga ed antica tradizione. Molti, inoltre, sono i luoghi dedicati alla musica; fra tutti spicca l’Accademia della Musica, fondata da Franz Listz e presso la quale si sono formati artisti di importanza mondiale.

    Una crociera sul Danubio è sicuramente fra le esperienze da fare durante un soggiorno a Budapest: suggestiva di giorno ed ancor più di sera, quando le luci dei palazzi e dei monumenti si specchiano nell’acqua e la città mostra un volto diverso, fiabesco e suggestivo.

    Un luogo che rientra perfettamente in un tour per conoscere la vera anima di Budapest è l’antico MercatoCoperto Centrale che si trova davanti al Ponte della Libertà a Pest. Qui ci si può immergere nella tradizione gastronomica locale, fra bancarelle di street food e chioschi che vendono frutta, verdura, spezie ed ogni tipo di dolce.

    Terme di Budapest
    Hai bisogno di aiuto?