Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Charleston

    Noleggio Auto Aeroporto Charleston L'Aeroporto Internazionale di Charleston è tra i più importanti della Carolina del Sud e vi transitano in gran parte voli di natura domestica. Le compagnie aeree più importanti che vi operano sono la United Airlines e la American Airlines, che garantiscono collegamenti con Seattle e con Newark.

    Cosa vedere a Charleston?

    CharlestonUna volta arrivati all'Aeroporto Internazionale di Charleston e dopo aver ritirato un’auto a noleggio prenotata precedentemente grazie al servizio offerto da TiNoleggio, da dove cominciare la scoperta di quella che è la seconda città più grande di tutta la Carolina del Sud? Senza dubbio questa città, che un tempo si chiamava Charles Towne, ha davvero molto da offrire ai viaggiatori che decidono di visitarla. Senza dubbio la sua scoperta non può che iniziare dai musei, di cui è decisamente ricca.

    Tra i tanti musei che si possono citare ve ne sono senza dubbio tre, i quali meritano tutti una visita e un po'del proprio tempo. Il primo è il Powder Magazine, che non solo è l'edificio più risalente di tutta questa realtà della Carolina del Sud, ma è anche un affascinante ed originale museo dedicato alla polvere da sparo, alla sua storia e conseguentemente anche alle armi da fuoco.

    Un altro polo museale decisamente da non lasciarsi sfuggire è il Charleston Museum. Questo polo culturale detiene l'invidiabile primato di essere stato il primo museo inaugurato su tutto il territorio americano e precisamente nel 1824, oltre ad essere il luogo dove si può scoprire davvero a fondo tutta la storia di questa città, dalla sua fondazione fino ai giorni nostri.

    Decisamente interessante è anche il Gibbes Museum of Art, nel quale sono presenti diverse opere di artisti americani assai noti e appartenenti a diverse epoche e correnti artistiche. Charleston è nota in tutto il mondo per il fatto di essere una delle patrie del jazz e questo lo si può percepire dal fatto che sono davvero tanti i locali dove questo genere musicale la fa da padrona.

    Ma questa città ha da offrire anche diversi spazi verdi capaci di emozionare anche quei visitatori che solitamente non amano i momenti immersi nella natura. Un esempio è il Middelton Place, che è il polmone verde più grande di tutta la città.

    Infine, parlando di Charleston non si può non citare la Emanuel African Methodist Episcopal Church. Questa chiesa è salita tristemente alla ribalta per un attentato avvenuto in anni recenti, ma è assai importante perché è intorno alla sua costruzione che si è creata la prima comunità religiosa di afroamericani di tutti gli Stati Uniti d'America.

    Hai bisogno di aiuto?