Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Portland

    Noleggio Auto Aeroporto PortlandL'Aeroporto internazionale di Portland è un hub delle compagnie aeree americane SeaPort Airlines, Horizon Air e Alaska Airlines. Lo scalo sorge a pochi chilometri da Portland, nello Stato dell'Oregon e unisce la città con numerose destinazioni americane ed estere, fra cui Anchorage, Boston, San Francisco, Phoenix, Los Angeles, Las Vegas, Puerto Vallarta, Honolulu, Tokyo e Amsterdam.

    Per visitare la città e i suoi dintorni è possibile ritirare direttamente un'auto a noleggio presso l’Aeroporto Internazionale di Portland, dopo averla prenotata con TiNoleggio.

    Portland, la città dei parchi

    PortlandPortland è situata al centro di un'area metropolitana che conta oltre 2.000.000 di abitanti. La città sorge a poche decine di chilometri dalla costa del Pacifico, nella parte settentrionale dell'Oregon. Il fiume Willamette divide in due parti la città, facendo in modo che la stessa fosse ribattezzata "bridgetown", a causa della quantità di ponti che la attraversano.

    Il territorio comunale di Portland include anche il vicino Monte Tabor, un vulcano estinto che oggi ospita un ampio parco ricco di boschi e specchi d'acqua. Ancora più esteso è Forest Park, la più ampia area naturale protetta degli Stati Uniti situata entro i limiti territoriali di una città.

    Il parco si estende per oltre 13 chilometri sui pendii che dominano il sottostante fiume Willamette, offrendo panorami spettacolari sulla metropoli e i suoi dintorni. La bellezza di quest'area attira numerosissimi curiosi e amanti del trekking, che possono sfruttare i molti chilometri di sentieri immersi nella foresta a loro disposizione.

    Imperdibili per coloro che amano il genere sono il giardino giapponese e quello cinese. Il primo venne fondato nel 1967, è annualmente visitato da oltre 300.000 turisti e propone alberi e specie floreali tipiche del Sol Levante.

    Il secondo, più contenuto, somiglia ad un vero e proprio santuario, nel quale non mancano strutture ricettive, una zona riservata ai concerti ed un ristorante. Le colline che dominano la città nascondono angoli di incredibile suggestione, fra cui antiche abitazioni risalenti al XIX secolo, come Pittock Mansion, immersa in un ampio giardino da cui si domina tutta la metropoli.

    Altro sito culturale da non perdere è il Museo delle Scienze e dell'Industria, una struttura ricchissima di attrazioni interattive, laboratori didattici per bambini, oltre che fossili e manufatti risalenti a ogni epoca. Il Museo d'Arte di Portland è un contenitore dedicato soprattutto a opere d'arte contemporanea, con una sezione interamente assegnata ai lavori di Andy Warhol.

    Hai bisogno di aiuto?