Nazione di residenza del conducente
US
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto Aeroporto Internazionale di Honolulu

    Noleggio auto Aeroporto Internazionale di HonoluluL'Aeroporto Internazionale di Honolulu è situato a pochi chilometri dall'omonima realtà semi-urbana, la più famosa delle Hawaii. Risulta essere tra gli scali più trafficati del mondo ed è stato costruito quasi un secolo fa, precisamente nel 1927.

    Dotato di tre terminal, l’Aeroporto è servito da una serie di compagnie aeree che lo collegano alle principali città internazionali, da Shangai a Los Angeles, da Città del Messico a Sydney, da Santiago del Cile a Lima, complice il fatto che l’isola di Honolulu sia una delle mete di vacanza più gettonate dal turismo.

    Cosa vedere a Honolulu?

    HonoluluDopo essere atterrati all'Aeroporto Internazionale di Honolulu e aver ritirato un’auto a noleggio, precedentemente prenotata grazie al servizio offerto da TiNoleggio, ci si renderà immediatamente conto di come sia difficile descrivere questa realtà a chi non vi è mai stato per via della sua incredibile bellezza.

    Si è, infatti, di fronte ad una natura spesso ancora incontaminata, a paesaggi che non possono che rimanere impressi, ma anche a molto altro. Senza dubbio, una visita a questa realtà può iniziare dal Museo Mishop, che si trova nella zona più centrale di Honolulu, quella dove un tempo, in un'epoca in cui non vi era ancora la presenza umana, sorgeva un vulcano.

    Questo polo museale si caratterizza essenzialmente per il fatto di consentire a chi lo visita di effettuare un viaggio decisamente approfondito all'interno della storia della società e della cultura hawaiana. Sempre in relazione alla storia di questa realtà, risulta decisamente interessante una visita allo Iolani Palace.

    Si tratta dell'unico palazzo reale di tutte le Hawaii e un tempo, non a caso, era residenza di chi regnava sulle Isole prima della loro annessione agli Stati Uniti d'America. Infine, se si ha un certo interesse per i luoghi di culto, va senza ombra di dubbio trovato del tempo per recarsi alla Chiesa Kawaiahao. Si tratta della prima chiesa cristiana di tutte le Isole delle Hawaii, la cui costruzione ha previsto una spesa pari a quasi quindici milioni di libbre di corallo. Inutile aggiungere che la sua architettura e gli elementi decorativi stupiscono chiunque la visiti.

    Durante una splendida vacanza a Honolulu, inoltre, non si possono non visitare i polmoni verdi che la caratterizzano. Tra tutti gli altri, vanno indubbiamente indicati i Foster Botanical Gardens: questo grande spazio verde è tra i più amati dagli abitanti della cittadina, anche per la presenza di diverse piante caratteristiche.

    Sempre in tema di natura è imperdibile il Waimea Falls Park. Per visitarlo bisogna recarsi pochi chilometri al di fuori di Honolulu, ma ne vale davvero la pena, perché si è di fronte a uno spazio lussureggiante il cui fiore all'occhiello sono senz'altro le cascate che in altezza si estendono per circa 30 metri. Infine, non si possono non vedere le spiagge, che sono davvero tra le più belle del mondo. Per chi però volesse spingersi ancora nei dintorni di Honolulu, va senza dubbio segnalata Haleiwa, altra realtà incantevole.

    Hai bisogno di aiuto?