Nazione di residenza del conducente
SK
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio auto in Bratislavský - Prezzi low cost

    Panorama BratislavaLa regione di Bratislavsky, ovvero di Bratislava, è una delle otto entità amministrative primarie in cui è divisa attualmente la Slovacchia. La città più importante di questa regione è ovviamente Bratislava.

    Cosa vedere a Bratislava?

    Bratislava Dopo essere atterrati all'Aeroporto di Bratislava e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata in precedenza grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito iniziare la scoperta della capitale slovacca.

    Senza dubbio il primo luogo da visitare è il Castello di Bratislava, edificio che ha una storia decisamente lunga e complessa. Basti pensare che l'ultima volta è stato ricostruito nel 1993. Questo castello è senza dubbio uno dei simboli della Slovacchia e nelle sue vicinanze si trova un museo decisamente originale, ovvero il Museo degli Orologi.

    La seconda tappa del viaggio alla scoperta di Bratislava è sicuramente la Città Vecchia, che si caratterizza per un ottimo stato di conservazione. L'edificio più importante è sicuramente il Palazzo del Municipio, ma molto interessante e affascinante è anche il Teatro Nazionale.

    Sempre in questa zona si trova la Chiesa di San Martino, che secondo molti è l'edificio in stile gotico più bello di tutta la città. Questo luogo di culto è stato costruito in un punto dove in precedenza vi era una chiesa in stile romanico. Storicamente è molto importante perché un tempo qui vi venivano incoronati i re d'Ungheria.

    Non troppo importante da un punto di vista architettonico, ma decisamente affascinante è la Chiesa Blu, che come si può facilmente intuire è unica proprio per il colore delle sue facciate. Questo particolarissimo luogo di culto venne costruito nei primi anni del XX secolo e lo stile seguito è stato ovviamente quello dell'Art Nouveau.

    E a proposito di bellezze architettoniche, vale la pena trovare un po'di tempo anche per ammirare il PonteNuovo, che è stato edificato sul finire degli anni '80 del secolo scorso. La sua forma è di quelle decisamente avveniristiche e camminarci sopra è un’esperienza indimenticabile.

    Infine, non si possono non notare, nel centro storico della città, una serie di statue disseminate nei punti più impensabili: il riferimento è alle cosiddette "State curiose di Bratislava", un'attrazione che piace molto specialmente ai giovani.

    Cosa vedere nella città di Malacky?

    MalackyUna volta atterrati all'Aeroporto di Bratislava e aver ritirato l’auto a noleggio prenotata in precedenza grazie al servizio di TiNoleggio, si può pensare di visitare anche la città di Malacky, che pur non avendo troppo da offrire rispetto a Bratislava, merita comunque un po'del proprio tempo.

    Tra i luoghi di maggiore interesse vi è sicuramente la Città Vecchia, che si caratterizza per la presenza di molti edifici risalenti all'epoca medioevale e che sono ancora ottimamente conservati. Tra i tanti merita una citazione il Municipio, che ancora oggi è utilizzato come sede delle autorità comunali.

    Tra i luoghi che sono di rilievo da un punto di vista culturale merita infine una citazione la sede "staccata" della Galleria Nazionale Slovacca: qui si ha modo di ammirare parte della collezione ospitata da questo polo museale che ha deciso di aprire una propria sezione anche in questa città, dandole così nuova linfa.

    Cosa vedere a Pezinok?

    PezinokUna volta giunti all'Aeroporto di Bratislavae aver ritirato l’auto a noleggio prenotata precedentemente grazie al servizio offerto da TiNoleggio, si può subito iniziare la scoperta di Pezinok, una delle città slovacche meno note, ma che ha comunque molto da offrire.

    Senza dubbio uno degli edifici più interessanti è il Municipio, che venne costruito nel corso del 1600, i cui canoni architettonici sono quindi quelli rinascimentali.

    Sempre di epoca rinascimentale è il Castello diPezinok, dove si trova il polo museale più importante della città, ovvero il Museo del Vino, al cui interno non solo si può scoprire molto sulla tradizione vinicola slovacca, ma anche sulla storia di Pezinok.

    Infine, per quanto riguarda i luoghi di culto, potrebbe risultare interessante una piccola chiesa luterana costruita nel periodo rinascimentale.

    Hai bisogno di aiuto?