Nazione di residenza del conducente
DO
Età conducente

Inserisci i dati anagrafici del conducente principale affinchè possa essere calcolato un corretto importo assicurativo

ritiro
Attenzione, nessun punto di ritiro attivo nel comune indicato.

Di seguito elenchiamo una lista di comuni limitrofi, che presentano un centro noleggio:

Purtroppo non ci sono punti affiliati nell'arco di 0 chilometri dalla città indicata.

    Noleggio Auto Aeroporto Internazionale La Romana

     Aeroporto Internazionale La RomanaLa Romana è la terza città più grande della Repubblica Dominicana, situata nell'omonima provincia, che in passato si è sviluppata grazie al commercio della canna da zucchero, mentre oggi vive di turismo. La Romana sorge in una zona ricca di meravigliosi paesaggi naturali, caratterizzati dalla presenza di canyon e di spiagge candide, lambite dal mare, che presenta ricchi fondali e circondate da una lussureggiante vegetazione.

    L'Aeroporto Internazionale de La Romana, edificato secondo lo stile dominicano, è uno degli scali più frequentati dello Stato. I turisti sono stupiti dalla struttura interna di questo scalo, che presenta sul tetto rivestimenti in paglia. È servito, inoltre, da una serie di compagnie aeree che lo collegano con alcune città degli Stati Uniti e con alcune città europee, tra cui Verona.

    Cosa vedere nella città di La Romana

    Altos de Chavon La RomanaIl nome di questa località ha le sue radici nel 1500, quando una famiglia romana gestiva e valutava le merci importate ed esportate nell’isola di Hispaniola. La città, infatti, è stata da sempre uno dei centri della Repubblica Dominicana col maggior numero di emigrati italiani.

    Ciò che colpisce prevalentemente i turisti che decidono di visitare la città de La Romana sono le splendide spiagge, a cominciare da quella di Bayahibe, che presenta spiagge di sabbia bianca e alte palme di cocco, che fanno da contorno al mare dai colori meravigliosi e ad un tipico villaggio di pescatori, tipicamente caraibico.

    La Romana, che è la terza città del Paese, è considerata da molti un punto privilegiato per raggiungere le vicine mete turistiche non solo di Bayahibe, ma anche di Casa de Campo. Per raggiungerle, si consiglia di noleggiare un’auto con il servizio online di TiNoleggio, per poi ritirarla all’AeroportoInternazionale de La Romana.

    Le zone limitrofi a La Romana presentano, oltre a dei bellissimi paesaggi naturali, anche una serie di resort di lusso, specie vicino a Punta Cana, campi da golf e diverse attrazioni dove potersi concedere delle giornate di divertimento. Inoltre, chi ama fare delle lunghe nuotate, può godere dello splendido mare, che custodisce una barriera corallina lunga quasi 30 km, dove è possibile fare attività sportive, quali snorkeling e immersioni.

    Tra La Romana e Bayahibe, si trova Altos de Chavon, un villaggio del XV secolo ricostruito su una scogliera che vanta la presenza anche di un anfiteatro, un centro culturale, vari negozi e posti dove divertirsi. Qui si trova anche il Museo Archeologico de Altos de Chavon, dove poter approfondire le nozioni sulla cultura dei popoli indigeni dell'isola.

    Merita una visita anche il Museo Sottomarino de La Romana, dove è possibile ammirare i relitti di antichi galeoni spagnoli. Dal porticciolo di La Romana, inoltre, è possibile raggiungere l'isola Catalina, dove è possibile godersi momenti di puro relax, cimentarsi in divertenti sport acquatici, gustare la cucina a base di pesce freschissimo.

    L’isola è stata in passato abitata da numerose celebrità, tra cui Marilyn Monroe. Davvero incantevole risulta l’unica cittadina dell'isola, Avalon, dove potrete visitare anche il Catalina Island Museum, dedicato alla storia, alla natura e all'arte dell'isola. Da La Romana potrete raggiungere anche la paradisiaca Isla Saona, che offre un vero paesaggio da cartolina, grazie alle splendide spiagge e alla vegetazione florida.

    Entrambe le isole fanno parte del "Parque National del Este", una zona protetta dal 1975 dal WWF. Il parco vi permetterà di ammirare non solo intricate mangrovie, abitate da numerose specie di uccelli, ma anche numerose testimonianze del popolo "Taino", che potrete scorgere soprattutto nelle numerose grotte affrescate del parco, che un tempo erano dimore di queste antiche popolazioni.

    Hai bisogno di aiuto?