TiNoleggio / Noleggio auto / Polonia / Rzeszów Aeroporto di Rzeszów Jasionka (RZE)

Noleggio Auto Aeroporto Rzeszów

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
05/12/2022
10:00
A
07/12/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio Auto Aeroporto RzeszówLo scalo di Rzeszow, il cui nome ufficiale è Rzeszów-Jasionka, è uno dei più vecchi di tutta la Polonia, essendo stato inaugurato nel 1945, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale.

La sua costruzione, infatti, era iniziata prima del secondo conflitto mondiale e fu interrotta proprio per lo scoppio della guerra. Rzeszow è una delle città più importanti della Polonia, nonché la più popolosa e la più grande della parte est-meridionale del Paese.

Cosa vedere e cosa fare nella città di Rzeszów?

castello di RzeszówQuesta città è molto interessante e costituisce un mix di passato e futuro, come testimonia il suo bel centro storico e le costruzioni moderne, che ben si amalgamano con quelle più antiche. Tra i palazzi che senza dubbio meritano di essere visitati, suggeriamo quello che ancora oggi ospita il Municipio.

I palazzi interessanti, da un punto di vista prettamente storico, sono però molteplici e ci vuole sicuramente più di una giornata per visitarli tutti. Per spostarsi tra i vari quartieri della città, potrete ritirare un’auto a noleggio presso l’Aeroporto Rzeszów, prenotandola in anticipo su TiNoleggio.

Senza dubbio, per chi ama visitare i luoghi di culto, che sono sempre molto valide testimonianze della storia di una città, non si può senza dubbio perdere la chiesa intitolata a Stanislao. Ci sono poi interessanti monasteri, tra cui spiccano quello dei Bernardini, in alcuni dei quali sono conservati i resti degli esponenti della famiglia Lubomirski, casato a cui è legata la gran parte della storia della città.

Molto interessante è anche la sinagoga, ricordo e simbolo di una presenza ebraica che un tempo era notevole in questa città, così come in tutta la Polonia. Molto interessante è il museo, nelle vicinanze della sinagoga, che omaggia la memoria di coloro che aiutarono gli ebrei nel corso della seconda guerra mondiale.

Non si può poi non segnalare l'importante polo universitario, che risulta essere il più grande di questa zona del paese. L'università, restaurata recentemente, conserva ancora lo stile architettonico con cui venne costruita, nella seconda metà del '500.