TiNoleggio / Noleggio auto / Nicaragua

Noleggio Auto in Nicaragua

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
12/02/2023
10:00
A
14/02/2023
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Nicaragua

Il Nicaragua si caratterizza per il fatto di essere uno degli Stati più interessanti tra quelli facenti parte dell'America Centrale.

Cosa vedere a Managua?

paesaggio vicino ManaguaUna volta atterrati all'Aeroporto di Managua si può iniziare subito il proprio viaggio alla scoperta dell'affascinante Capitale del Nicaragua. Senza dubbio, il luogo da cui poter cominciare questo viaggio è uno dei luoghi di culto più importanti di tutta l'America Centrale, ovvero l'Antigua Catedral de Managua

La storia della sua costruzione si può definire senza dubbio originale, visto che questo luogo di culto è stato progettato nel Vecchio Continente, e precisamente in Belgio, ed è stata in un certo senso "montata" in Nicaragua, dopo il trasporto dei singoli pezzi. Nonostante oggi di quel che era questo luogo di culto resta decisamente poco, a causa dei frequenti terremoti che caratterizzano questa zona dell'America Centrale, si è comunque di fronte ad uno dei simboli della religiosità centroamericana e davanti a un luogo decisamente affascinante.

Di particolare bellezza anche la Catedral de La Immaculada Concepcion de Maria, che si trova nella piazza principale della città e nelle vicinanze di altri edifici molto importanti ed interessanti, come ad esempio il Museo Nacional. Questo polo museale è decisamente interessante perché in esso sono esposti reperti che raccontano la storia del Nicaragua e che sono risalenti anche a 500 milioni di anni fa e che sono capaci di far percepire appieno l'epoca delle civiltà precolombiane.

Rimanendo nell'ambito dei luoghi di culto, non si può non citare la Catedral de Granada, che si trova sempre nei pressi della piazza più importante della città e che si caratterizza per uno stile architettonico prettamente neoclassico. Al suo interno risulta decisamente interessante e meritevole di tempo la statua raffigurante la Vergine Maria.

Volgendo lo sguardo verso i monumenti storici, non si può che citare il Monumento a Sandino: questa è una statua fatta tutta in acciaio che si erge per 19 metri e che è stata costruita in ricordo di uno dei personaggi simbolo della storia del Paese. La sua ubicazione è il Parque Historico Nacional Loma de Tiscap.

Cosa vedere a Leon e cosa mangiare?

Cattedrale di LeonAltra città che merita una visita è Leon, raggiungibile tramite l'aeroporto El Papalonal. Uno dei simboli per eccellenza di questo luogo è il vulcano Momotombo, oggi inattivo, ma che agli inizi del 1600 distrusse tutta questa affascinante realtà urbana.

Altro luogo che merita una menzione è la Catedral de la Asuncion: una volta entrati, salendo una scala a chiocciola, è possibile godere di un panorama della città decisamente indimenticabile. Tra le prelibatezze culinarie tipiche, vi suggeriamo di assaggiare il vigoron, che si caratterizza per il fatto di essere una insalata di ortaggi e verdure locali, mischiata a pezzi di carne di maiale.

Le ultime destinazioni del noleggio auto e furgoni