TiNoleggio / Noleggio auto / Messico / Minatitlan Aeroporto (MTT)

Noleggio Auto Aeroporto Minatitlan

Luogo di ritiro
RITIRO
Luogo di riconsegna
DA
07/10/2022
10:00
A
09/10/2022
10:00
Inserisci la tua età e nazionalità
Tinoleggio.it collabora con le società più affidabili, ovunque nel mondo.
Partner logo

Noleggio Auto Aeroporto Minatitlan Il Minatitlán/Coatzacoalcos International Airport è un aeroporto messicano che si trova nella parte sud orientale del Paese ispanico, precisamente nella contea di Veracruz.

L'aeroporto ospita voli cargo, ma soprattutto voli passeggeri da e per Città del Messico, e nel solo 2015 ha ospitato più di 255.000 passeggeri in transito. Tra le principali compagnie che operano all’interno di questo scalo, ci sono Aeromexico, Delta e Interjet.

Alla scoperta della città di Coatzacoalcos

CoatzacoalcosUna volta arrivati al Minatitlán/Coatzacoalcos International Airport è consigliato visitare la splendida cittadina di Coatzacoalcos, ed uno dei modi più comodi per farlo è noleggiare un’auto con TiNoleggio, per poi ritirarla direttamente all’Aeroporto Internazionale di Minatitlán/Coatzacoalcos.

La città di Coatzacoalcos prende il nome da una parola messicana che significa "Tana del Serpente"; tra le prime attrazioni da visitare in città c'è l'omonimo fiume Coatzacoalcos, con le sue sponde molto suggestive e il suo lungofiume dove passeggiare. All’interno della città, potrete visitare il Palazzo del Municipio, situato proprio in centro, che è anche una testimonianza della parziale indipendenza ottenuta dalla popolazione nel 1881.

Nei primissimi anni del Novecento venne anche ristrutturato e rifondato il porto, che attualmente è uno dei più importanti porti commerciali del centro America e sicuramente il più importante del Messico meridionale, nonché zona turistica e bella da visitare, soprattutto nelle ore serali.

La zona più ricca ed influente della cittadina è quella sorta attorno a Avenida Universidad Veracruzana, un imponente viale che prende il nome dal campus universitario adiacente. La fondazione della città è legata anche al leggendario re messicano Quetzalcoatl, partito via mare nell'anno 999, con la promessa di ritornare un giorno.

Il re non ha più fatto rientro e probabilmente da quell'episodio presero il via anche numerose profezie legate alla fine del mondo e ai cataclismi, che sempre hanno interessato le culture rurali del Centro America.

Poco lontano da Coatzacoalcos sono anche stati rinvenuti dei resti di civiltà pre Colombiane, ovvero Olmeca, Maya, Teotihuacana e Totonaca, durante gli scavi operati al fine di costruire un tunnel sotterraneo di una villa nobiliare: questi reperti hanno fatto supporre che l'area della cittadina fosse già abitata da migliaia di anni.

La tradizione che lega questa cittadina alla figura iconica del serpente e del re semidivino Quetzalcoatl fa sì che in giro per la città ci siano molti monumenti e statue raffiguranti una testa di serpente, che è ritenuto l'animale simbolo e protettore degli abitanti.

Poco distante dalla città è presente anche il sito archeologico Maya di Malecòn, dove è possibile ammirare una riproduzione di una delle celebri piramidi della civiltà centro-americana.